Oppenheimer, Nolan è pronto a tornare con un cast stellare: da Robert Downey Jr. a Rami Malek

È stato finalmente annunciato il cast completo del nuovo film di Christopher Nolan, dopo l'uscita di "Tenet"

Ottime notizie per i fan di Christopher Nolan. Il regista, sceneggiatore e produttore britannico è al lavoro sul nuovo progetto, di cui negli scorsi mesi aveva già annunciato il titolo. Il lungometraggio, che si chiamerà Oppenheimer, sarà ambientato nel corso della Seconda Guerra Mondiale e racconterà la realizzazione della bomba atomica. Il film biografico ruoterà principalmente intorno alla figura del fisico Julius Robert Oppenhaimer, celebre per la sua ideazione nell’ambito del progetto Manhattan. Stando alle notizie trapelate di recente, la pellicola potrà fare affidamento a un cast stellare di primo livello. Oltre ai nomi già trapelati in precedenza, infatti, il lungometraggi si arricchisce di nuovi volti.

Oppenheimer, Florence Pugh e Rami Malek entrano a far parte del prossimo film di Christopher Nolan

Dopo l’uscita di Tenet, avvenuta lo scorso 26 agosto 2020 in Italia, Christopher Nolan è al lavoro sul suo nuovo lungometraggio. Il regista della trilogia del Cavaliere Oscuro e di Interstellar ha radunato ancora una volta un cast notevole per il suo ritorno al cinema, fissato al momento per il 21 luglio 2023. La celebre rivista The Hollywood Reporter ha difatti annunciato in esclusiva che Rami Malek e Florence Pugh siano entrati a far parte di Oppenheimer, elevando ulteriormente la statura del progetto.

Il primo, infatti, è stato insignito nel 2019 del Premio Oscar grazie alla sua interpretazione nei panni di Freddie Mercury in Bohemian Rapsody di Bryan Singer. Anche la seconda, dal canto suo, si è fatta notare agli Academy Awards, ricevendo una nomination nell’edizione del 2020, grazie alla sua performance in Piccole donne, per la regia di Greta Gerwig. Al contempo, il suo nome è più spuntato in riferimento al tanto chiacchierato biopic incentrato su Madonna, nel ruolo della Regina del Pop.

I nomi dei due interpreti, che rivestiranno rispettivamente i ruoli di uno scienziato e di Jean Tatlock, si vanno ad aggiungere a un cast che, già sulla carta, fa scintille. The Hollywood Reporter ha annunciato anche il coinvolgimento di Benny Safdie, nei panni di Edward Teller. Oppenheimer vanta inoltre la presenza di Cillian Murphy – Thomas Shelby in Peaky Blinders – nel ruolo principale ed Emily Blunt nei panni di Katherine Oppenheimer (moglie del protagonista). Insieme a loro, inoltre, nella pellicola potremo vedere anche Robert Downey Jr. Matt Damon, che rivestiranno rispettivamente i panni di Lewis Strauss e Leslie Goves. Oltre a dirigere la pellicola, Nolan si occuperà anche della sceneggiatura, mentre la produzione sarà affidata a Emma Thomas e a Charles Roven.

LEGGI ANCHE: Cinema, le uscite del weekend dal 10 al 12 dicembre: “Don’t Look Up” arriva in sala