MusicaPrimo piano

Simona Molinari torna un po’ meno ‘egocentrica’ con “Tempo da consumare”

Il nuovo brano anticipa il prossimo album in uscita nel 2022: tante novità per la cantante

Cantautrice e compositrice, Simona Molinari è pronta a ritornare sulla scena discografica italiano. Nel 2022 uscirà infatti il nuovo progetto sul quale sta già lavorando da qualche anno e che con la pandemia ha avuto l’occasione di approfondire ulteriormente. Abbiamo lasciato la cantante nel 2015 con l’uscita di Casa mia e la ritroviamo adesso in vesti del tutto nuove. Il suo stile pop dalle tinte jazz è però sempre lo stesso dal suo esordio nel panorama musicale italiano. La ricordiamo ancora nel 2009 quando ha calcato per la prima volta il palco del Festival di Sanremo, muovendo così i suoi primi passi nel mondo della musica. “Egocentrica, a volte forse un po’ lunatica“, ma Simona Molinari è sempre stata sé stessa sul palco e nei testi delle sue canzoni.

Simona Molinari nuovo album

Tempo di consumare è il singolo che anticipa il nuovo album di Simona Molinari

Negli giorni scorsi l’artista ha già annunciato a tutti i suoi fan in occasione delle festività natalizie la novità che inaugurerà il prossimo anno. Un nuovo album è già quasi pronto alla pubblicazione, ma nel frattempo per non tenere il suo pubblico con il fiato sospeso per troppo tempo, da ieri, 28 dicembre, è online il suo nuovo singolo. Un brano che anticipa quel che sarà il nuovo progetto della cantautrice. Tempo da consumare è una canzone che racconta la complessità dell’essere umano, tra esperienze vissute e mancate. Se ognuno di noi è il risultato delle nostre esperienze passate, possiamo dire che anche quelle scelte non prese, i rimorsi del passato e tutti quei “chissà” ci hanno reso le persone che siamo oggi. E proprio da questo incipit Simona Molinari inizia il suo percorso tra le esperienze dell’essere umano.

L’artista si mostra forse per la prima volta in vesti del tutto diverse. Ha abbandonato ormai quel lato sbarazzino e simpatico degli esordi musicali per lasciare spazio all’emotività nel suo significato più profondo. Simona Molinari, infatti, riesce adesso a descrivere anche la sua parte più intima senza aver più alcun timore e consapevole del suo talento nella musica e nei testi, dove mostra molta più sicurezza. Tempo da consumare continua il viaggio già iniziato in Davanti al mare, dove mette in mostra un lato di sé diverso da quello che siamo abituati a vedere e del tutto evoluto. La sua è quasi una rinascita professionale, che potrebbe con il tempo aprire le porte della sua musica anche a nuovi stili e Tempo da consumare è solo l’inizio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Simona Molinari Fan Club (@simonamolinari_fc)

LEGGI ANCHE: Eros Ramazzotti, il 2022 tra rinascita e novità

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy