Vitamine per l’inverno: quali sono quelle da assumere

Per rafforzare il sistema immunitario, per lo stress e per una dieta sana

In particolari periodi dell’anno, soprattutto in quelli di forte stress e di intensi impegni lavorativi, il nostro metabolismo e il sistema nervoso sono chiamati a fare un lavoro più intenso del dovuto. Capita infatti molto spesso di sentirsi più affaticati del solito, ad esempio quando dobbiamo riprendere un’intensa routine lavorativa dopo un periodo di festa. A causa di ciò possono calare le nostre difese immunitarie. Nel primo mese del 2022 è importante essere carichi per poter affrontare il nuovo anno nel migliore dei modi. A tal fine ci vengono in soccorso le vitamine per l’inverno. Sono principalmente la vitamina C, che rinforza il sistema immunitario e il complesso del gruppo B, che ci sostiene nei momenti di stress. Oltre a ciò è sempre raccomandabile un’attenzione alla dieta sana sia da parte dei bambini che degli adulti.

Vitamine per l’inverno: quali sono quelle da assumere

Vitamine per l’inverno: l’importanza di una dieta varia ed equilibrata

Se seguiamo un regime alimentare equilibrato sarà difficile avere una carenza di vitamine per l’inverno. Purtroppo però nei periodi di intenso stress tutti i micronutrienti sono consumati più velocemente e quindi è consigliabile un supporto extra, introdotto sia con i cibi che con, eventualmente, degli integratori.

Vitamine C e B, a cosa serve la loro assunzione?

Per rinforzare le difese immunitarie ben venga la frutta ricca di vitamina C. Tra queste annoveriamo arance, mandarini e kiwi. Per dare un aiuto al metabolismo energetico e al sistema nervoso è importante assumere, tra le vitamine per l’inverno, il complesso a base del gruppo B. Tra queste troviamo la vitamina B1 o tiamina, che infonde un aiuto a trasformare gli elementi in energia. La B2, invece, è un valido aiuto contro l’anemia, così come la vitamina B9 o l’acido folico. La vitamina B3, o niacina, aiuta a far funzionare il sistema nervoso.

Vitamine per l’inverno: B5, B6 e B7

Tra le ulteriori vitamine da assumere per l’inverno troviamo la B5, la B6 e la B7. Queste ci aiutano al corretto funzionamento delle funzioni cognitive e per la cura dei nostri capelli. Infine la vitamina B12 assume una valenza particolare poichè è molto attiva a livello del sistema nervoso centrale e della sintesi dei globuli rossi. Queste particolari vitamine si trovano soprattutto negli alimenti di origine animale. Se si segue quindi una dieta vegetariana o ancora di più vegana, oggi di gran moda, è fondamentale fare attenzione ad eventuali carenze di questi particolari complessi. A tal fine si raccomanda sempre di farsi seguire da un medico specialista prima di adottare degli accorgimenti nella dieta e interagire con prodotti adeguati volti al corretto funzionamento del nostro metabolismo.

LEGGI ANCHE: Mal di testa e problemi alla vista: c’è una connessione? 

Moda & Style

Giornalista di moda e costume, organizzatrice di eventi e presentatrice. Consegue la Laurea Magistrale in Comunicazione Istituzionale e d’Impresa all’Università “La Sapienza” di Roma. Muove i primi passi lavorativi con gli eventi per il Ferrari Club Italia, associazione di possessori di vetture Ferrari. Da oltre quindici anni è il Direttore Eventi della Coffee House del prestigioso museo Palazzo Colonna a Roma; a cui di recente si è aggiunto quello di Direttore Eventi della Galleria del Cardinale Colonna. Ha organizzato e condotto molte sfilate di moda per i più importanti stilisti italiani. Come consulente è specializzata nella realizzazione sia di eventi aziendali, sia privati. Scrive di moda, bon ton (con una sua rubrica), arte e spettacolo. Esperta conoscitrice dei grandi nomi della moda italiana, delle nuove tendenze del Fashion e del Made in Italy. Cura anche la rubrica di Velvet dedicata al Wedding.