"
MusicaPrimo pianoVideo e Social

Sanremo 2022, Gianni Morandi torna al Festival con l’entusiasmo di un debuttante

Il cantante in diretta dal Teatro Duse nella 'sua' Bologna prima del concerto "Stasera gioco in casa". In cartellone il 17 febbraio 2022

Gianni Morandi torna sul palcoscenico dell’Ariston. Dopo averlo visto in tutte le forme possibili: in gruppo quando vinse con Ruggeri e Tozzi nel 1987. Come ospite, e anche in veste da conduttore. La 72esima edizione della Canzone Italiana è, per Gianni Morandi, un ritornare nella musica dopo tanto tempo. Ma anche ributtarsi nella mischia su un palcoscenico importante perché – come ha dichiarato durante la conferenza stampa dal teatro Duse di Bologna dove questa sera si esibirà in concerto – “io ritorno bambino quando nel 1958 vidi Modugno che cantava Volare”.

Gianni Morandi si racconta durante l’incontro in streaming menzionando quell’unico televisore “annebbiato” di un bar della sua citta natale, nella provincia bolognese, laddove si guardava Sanremo. E quando arrivava Modugno qualcosa in lui si smuoveva. “Fu un colpo” – spiega il cantante che da quando ha 13 anni guarda il Festival tanto da essersi fin da subito affezionato e oggi ben informato. Mi piace tornarci con una specie di scossa. Di emozione, perché sei lì per una settimana”. Una scossa che non si accende e si spegne sul palco ma lo si vive senza nessuna pausa.

Photo Credits: Angelo Trani
©_ANGELO_TRANI

Gianni Morandi fra i big della kermesse porta sul palco dell’Ariston la melodia della speranza

Gianni Morandi torna al Festival con una canzone di speranza, che dà carica. Una melodia che spera possa piacere e divertire. Ciò che esprime il testo della canzone in concorso, non è così distante dal periodo che abbiamo vissuto e tutt’ora viviamo. Non a caso, le prime parole della canzone, dicono: “A forza di credere che il male passerà, sto passando io e lui resta“, aggiunge Morandi durante la diretta streaming della conferenza stampa a cui noi di VelvetMAG abbiamo partecipato. Un testo che poi si apre alla speranza – come dicevamo – e alla forza di pensare ad “ogni giorno come se fosse un giorno nuovo”. “È un po’ condizionata anche dal momento – dice il cantante – Quando Lorenzo l’ha scritta pensava a questo: al fatto di venire fuori da questo momento un po’ pesante, un po’ grigio che da due anni abbiamo nella testa. Addosso”.

Morandi
©_ANGELO_TRANI

Nel corso dell’incontro avvenuto con il cantante e ora big del prossima kermesse sanremese ammette di sentire un po’ la tremarella e al pensiero dei cinque minuti prima le mani sudano e ipotizza che forse, i giovani la sentono meno questa emozione. E mentre si racconta a cuore aperto aprendo una parentesi alquanto dolorosa che riporta al suo recente incidente col fuoco, si collega telefonicamente Jovanotti: “Gli ho proposto di andare in gara a Sanremo con un pezzo, io avevo una bozza e mi sono messo al lavoro; quando Amadeus ci ha preso, e non era scontato, ci siamo detti…ora ci dobbiamo andare davvero!”. Mancano pochi giorni al debutto della nuova edizione di Sanremo, una kermesse che vedrà Morandi tornare all’Ariston sperando che sia anche la forza di sua moglie Anna a spingerlo sul palco mentre si prepara cantando molte volte la canzone in concorso per sentirsi padrone del testo.

Gianni Morandi in scena con Stasera gioco in casa

Gianni Morandi torna a cantare sul palco del Teatro Duse di Bologna e fa subito il bis annunciando una nuova data di Stasera gioco in casa prevista per il 17 febbraio 2022. Salgono così a 30 i live della maratona di concerti in scena in esclusiva nazionale sullo storico palcoscenico della sua città, andata sempre sold-out. Oltre alle sei date di recupero (19, 20, 25, 27 gennaio, 8 e 9 febbraio) dei concerti sospesi a causa della pandemia, si aggiunge, quindi, un nuovo appuntamento per rispondere all’entusiasmo con cui i fan hanno accolto il ritorno in scena del loro idolo.

Sul palco Gianni canterà i suoi più grandi successi, intervallati dal racconto dei momenti più importanti della sua vita e dalle sue riflessioni. Non mancherà il brano L’allegria, scritto per lui da Lorenzo Jovanotti. La canzone, uscita a luglio 2021 e diventata immediatamente una hit. È una sorta di inno alla rinascita, un brano scanzonato e pieno di entusiasmo, accolto da tutti come una spinta positiva a ripartire dopo le difficoltà. Ed è proprio questo lo spirito con cui Gianni torna a cantare al Teatro Duse.

LEGGI ANCHE: Thomas Raggi, giovane e grintoso fin da quando fondò i Maneskin

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Back to top button
Privacy