"
Primo pianoStorie e PersonaggiVideo e Social

Il successo di Regé-Jean Page parte da “Bridgerton”

Prima ancora di recitare nella prima stagione del drama di Shondaland, l'attore è apparso anche in un film di "Harry Potter"

Prima ancora di Bridgerton, Regé-Jean Page è apparso in Harry Potter. L’attore, che ha raggiunto incredibile popolarità interpretando il duca di Hastings nel drama storico ambientato durante l’Età della Reggenza, ha lanciato la propria carriera ad Hogwarts, recitando in Harry Potter e i doni della morte 1. Eppure in molti forse l’hanno dimenticato. È anche vero che il personaggio di Regé-Jean Page non ha neppure mai avuto un nome ed è semplicemente apparso nel mondo di Harry Potter come invitato al matrimonio di Bill e Fleur. Non figurando neppure nei titoli di coda, l’attore è apparso in due scene. Per la prima volta, i fan hanno potuto incontrarlo elegantissimo, con indosso uno smoking nero, durante il primo ballo degli sposi. La seconda scena invece gli permette un’inquadratura più impegnativa e avviene con l’arrivo del Patronus di Kingsley. Per l’occasione, il personaggio di Regé-Jean Page affianca proprio Hermione (interpretata da Emma Watson).

Regé-Jean Page e il ruolo del duca di Hastings in Bridgerton

Da allora ne è passato di tempo (precisamente undici anni), ma Regé-Jean Page non ha sicuramente temporeggiato in attesa del ruolo che l’ha consacrato alla TV. Ha recitato al cinema in altri film come Survivor, Macchine mortali e Sylie’s Love. Ma è stato il ruolo di Simon Basset ad aprirgli le porte del successo. Prima ancora ha recitato in serie TV come Waterloo Road, Radici e For the People, ma niente è comparabile alla fama arrivata con il ruolo del duca di Hastings.

Regé-Jean Page

Affascinante, intraprendente e coraggioso, Simon Basset fa breccia nel cuore di Daphne Bridgerton e quello che inizialmente è partito come un matrimonio di convenienza diventa ben presto una torbida storia d’amore. Purtroppo, dopo aver infiammato otto episodi della prima stagione, Regé-Jean Page ha ben pensato di salutare lo show, rifiutando di essere nuovamente coinvolto. A detta dell’attore, la storia del suo personaggio è stata ben ampliata ed esaurita nel corso della prima stagione, motivo per cui la sua presenza è più che superflua.

Perché Regé-Jean Page non sarà in Bridgerton 2

In merito alla sua assenza, l’attore ha rilasciato diverse interviste nel corso del tempo – come quella per Variety – spiegando perché non ha voluto essere coinvolto di più, a differenza dei suoi colleghi. “Credo che una delle cose più coraggiose che si possano fare, quando si mette in piedi un film romantico, è consentire ai propri protagonisti di vivere un lieto fine. Simon è stato un antagonista dirompente, che si è dovuto riabilitare per trovare se stesso attraverso Daphne. Lasciare Bridgerton è stato come finire il liceo: una fase della vita in cui si ha, inevitabilmente, paura dell’ignoto“.

Regé-Jean Page ha annunciato anche via Instagram che non avrebbe preso parte alla seconda stagione di Bridgerton. “La cavalcata di una vita. Interpretare il Duca è stato un grosso privilegio. Mi sono unito a questa famiglia – sullo schermo e fuori. Il nostro incredibile cast, la crew, i fan, tutto è stato meglio di quanto avessi mai immaginato. L’amore è vero e non può che crescere”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Regé-Jean Page (@regejean)


È anche vero che, con la popolarità ottenuta in Bridgerton, Regé-Jean Page ha finalmente avuto l’opportunità di recitare in progetti degni di nota. In un primo momento sembrava essere in lizza per il ruolo del prossimo James Bond. Ma, una volta sfumato il rumor, pare che invece sarà uno dei protagonisti del film The Gray Man ed è coinvolto nel cast di Dungeons & Dragons. In più, è stato scelto come protagonista del remake de Il santo, la pellicola del 1997. I fan possono dormire tranquilli: sentiremo ancora parlare di Regé-Jean Page.

LEGGI ANCHE: Vikings: Valhalla, il creatore della serie TV pensa già alle prossime stagioni

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy