"
CinemaPrimo piano

Ficarra e Picone protagonisti insieme a Toni Servillo del nuovo film di Roberto Andò

Reduce dal successo di "Incastrati", la nuova serie Netflix, il duo comico tornerà sul grande schermo

Il 2022 si appresta a diventare l’anno di Ficarra e Picone – sebbene sia ancora presto per questo genere di pronostici. Il duo comico siciliano ha difatti debuttato nel mondo della serialità grazie a Incastrati, una produzione originale targata Netflix resa disponibile lo scorso 1° gennaio. Ora, a neanche un mese di distanza dall’uscita dello show in sei episodi, gli ex volti al timone di Striscia la Notizia sono entrati a far parte del cast del nuovo film di Roberto Andò, La Stranezza (titolo provvisorio). Il duo comico si troverà a dividere il set, tra gli altri, con Toni Servillo, tra i protagonisti indiscussi dell’ultima stagione cinematografica grazie all’acclamato È stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino.

Ficarra Picone Servillo film
Incastrati. (L to R) Salvatore Ficarra as Salvo, Valentino Picone as Valentino in episode 106 of Credits: Incastrati. Cr. Dario Palermo/Netflix © 2021 (a sinistra); Teresa Comberiati (a destra)

La Stranezza, il nuovo film che unirà Ficarra e Picone e Toni Servillo: trama e cast

Prodotto da Attilio De Razza e Angelo Barbagallo per Bibi FilmTramp LimitedMedusa Film Rai Cinema, in collaborazione con Prime Video, il film ci riporta indietro di circa un secolo. Scritto dallo stesso regista Roberto Andò, insieme a Massimo Gaudioso e Ugo Chiti, La Stranezza è difatti ambientata nella Sicilia del 1920 e ruoterà attorno a un incontro improvviso tra Luigi Pirandello (Servillo) e due particolari teatranti, Onofrio Principato (Ficarra) e Sebastiano Vella (Picone). I due lo introdurranno nella loro scalcinata compagnia, intenta a provare un nuovo spettacolo da portare in scena. L’improvvisa unione di queste due realtà darà luogo a diverse sorprese, tutte da scoprire.

A partire da febbraio, assisteremo al primo ciak del nuovo lungometraggio, che per la terza volta vedrà Toni Servillo e Roberto Andò collaborare. Oltre agli interpreti già citati, faranno parte del cast anche Renato CarpentieriDonatella FinocchiaroLuigi Lo CascioGalatea Renzi Fausto Russo Alesi. “Abbiamo sin da subito accettato con entusiasmo il progetto di Roberto Andò.” – hanno affermato Ficarra e Picone, proseguendo – “Un viaggio meraviglioso nel mondo di Luigi Pirandello e della fonte naturale della sua ispirazione: la Sicilia. Un’occasione unica e irripetibile per crescere e accrescere il nostro percorso artistico incontrando due grandi maestri del cinema italiano Roberto Andò e Toni Servillo.” Al contempo, lo stesso regista si è detto entusiasta di lavorare con il duo comico, parlando di “intesa elettiva“. “Da molto tempo vagheggiavamo di fare un film insieme.” – ha fatto sapere Andò, continuando – “Due anni fa, in pieno lockdown, ho ricevuto una loro telefonata in cui mi segnalavano che era arrivato il tempo di realizzare questo nostro sogno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Medusa Film (@medusafilmofficial)

LEGGI ANCHE: Toni Servillo e quel legame speciale con Paolo Sorrentino

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy