Primo pianoSerie TvTV

Jensen Ackles spiega perché non ha informato Jared Padalecki del prequel di “Supernatural”

L'attore aveva annunciato via Twitter che avrebbe realizzato presto una serie TV prequel di "Supernatural", senza però coinvolgere il collega storico

Non è trascorso molto tempo da quando Jensen Ackles ha annunciato al mondo intero che avrebbe avviato una serie TV prequel di Supernatural. Così come nessuno ha ancora dimenticato l’amarezza di Jared Padalecki, co-star della serie originale che ha scoperto del progetto soltanto una volta che la notizia è trapelata via Twitter. I fan di Supernatural si sono immediatamente divisi in due schieramenti: team Jensen o team Jerad, nessuna zona grigia ammessa. A distanza di quasi un anno dall’accaduto, Jensen Ackles ha spiegato finalmente perché ha deciso di non parlarne prima con Jared Padalecki.

Jensen Ackles spiega perché non ha informato Jared Padalecki del prequel di Supernatural

In Supernatural, Jensen Ackles e Jared Padalecki interpretano i fratelli protagonisti, rispettivamente Dean e Sam Winchester, due cacciatori di demoni che hanno ereditato l’attività di famiglia e vagano per gli Stati Uniti a caccia di minacce da rispedire all’inferno. Una serie TV fantasy longeva, durata ben quindici stagioni e che ha aiutato a consolidare la loro carriera. La storia si è conclusa nel 2020, ma Jensen Ackles si è rimboccato le maniche e ha voluto dare vita ad un nuovo progetto. Che, a quanto pare, vedrà la luce senza il coinvolgimento di Jared Padalecki.

Supernatural

Intervistato durante il podcast Inside of You di Michael Rosenbaum, l’attore che ha interpretato Dean Winchester ha spiegato il motivo per cui non ha informato la co-star dei suoi piani. “Sono estremamente superstizioso quando si tratta di queste cose. Ed è un luogo comune per molti attori non parlare di audizioni finché non si è ottenuta la parte. È una regola non scritta che ti evita di parlarne finché non è certo“. Ed ecco quindi svelato il motivo per cui non ha voluto informare Jared Padalecki. “Si tratta della mia prima avventura nella produzione e nella creazione di contenuti e non volevo rovinarla a tutti i costi, per questo l’ho tenuta segreta. Solo le persone che dovevano saperlo sono state informate. Ma ho sempre avuto intenzione di comunicarlo a tantissime persone, Jared era il primo della lista“.

Supernatural

Purtroppo però Jared Padalecki non ha gradito la modalità. L’attore, che deve la sua fama a Una mamma per amica ancor prima di Supernatural, ha scoperto del prequel come tutti gli altri: attraverso un Tweet. “Dopo la diffusione della notizia ho ricevuto un lungo messaggio da parte di Jared, in cui spiegava di essere molto triste, e ricordo solo che il mio cuore si è spezzato. Con il senno di poi, avrebbe potuto evitare. Ma lo ha fatto, è successo e l’abbiamo affrontato al meglio“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jensen Ackles (@jensenackles)


Dopo averne discusso, da bravi fratelli hanno subito fatto pace. “Io e lui siamo grandiosi. Vorrei che mi avesse chiamato per chiedermi: ‘Ehi amico perché non mi hai detto quello che stavi combinando?’, così gli avrei risposto: ‘Oh sì, ci sto lavorando ma è ancora molto presto, non è ancora un affare fatto, non abbiamo nemmeno uno schema definito. Semplicemente non volevo parlarne in giro e rovinare l’idea’. E lui l’ha capito perfettamente. Tanto che poi mi ha detto: ‘Ah, probabilmente non avrei dovuto mandarti quel messaggio‘”. Ma tutto è bene quel che finisce bene. Ora non resta che attendere ulteriori informazioni sul prequel di Supernatural.

LEGGI ANCHE: “Corsa al Colle”, la diretta di Sky Tg24 per raccontare l’elezione del Presidente della Repubblica

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy