"
Healthy & BeautyPrimo piano

Tutte le tipologie di frangia da conoscere secondo la tendenza capelli 2022

Lunga, Nirvana, Wispy: quali sono tutte le tipologie di frangia più gettonate per il 2022 e già interpretate dalle celebrità

Una delle tendenze capelli 2022, che potremmo anche intendere come strascico del 2021, riguarda l’utilizzo (intensivo) della frangia in ogni sua singola forma. Lunga o corta che sia, liscia o arricciata, la frangia non può non accompagnare il taglio di capelli perfetto secondo le tendenze del nuovo anno. Ma ogni taglio risponde ad un nome ed una descrizione ben precisa: quali sono le frange più gettonate? Prima di intraprendere questo percorso è bene fare una premessa: ad ogni viso la sua frangia. Inutile mentirci: alcuni tagli di capelli propendono per una specifica forma del viso ed è giusto scegliere un taglio che possa esaltare i nostri pregi e non diventare uno dei nostri difetti. Detto ciò, ecco quali sono le frange più cool per il 2022.

Le tipologia di frangia più cool secondo le tendenze capelli 2022

Partiamo dalla frangia lunga, molto amata anche dalle celebrità come Jennifer Lopez, che si presenta in realtà più come un doppio ciuffo laterale per quanto è lunga. Si presta bene a chi ha (o vuole) i capelli lisci, poiché restituisce un’immagine più raffinata.

frangia
Crediti: Jennifer Lopez/Instagram

Discorso inverso invece per la frangia wispy, che si sposa benissimo con i tagli corti. La wispy bang ha avuto il suo da fare già durante la primavera/estate 2021, ma il suo appeal è così forte da durare anche nel 2022. L’effetto leggermente spettinato è la sua prerogativa. Amatissima da VIP come Taylor Swift e Pryankra Chopra, questa tipologia di frangia è perfetta per chi ha una fronte più alta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Taylor Swift (@taylorswift)


E cosa dire invece della Bottleneck Bangs? È conosciuta anche a collo di bottiglia e parte da una base classica come può essere la frangia a tendina amatissima da Jane Birkin. A distinguerla è l’arco sulla fronte, che dà l’idea di essere più corta al centro e più lunga ai lati. Le ciocche arrivano a sfiorare gli zigomi. Una frangia che si adatta ad una piega liscia e mossa (anche se vi consigliamo di utilizzarla soprattutto con la seconda opzione).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lily Collins (@lilyjcollins)


Terminiamo invece con la frangia Nirvana, dalle vibes Anni ’90, leggermente aperta e curvata, più spettinata e spessa.

LEGGI ANCHE: Le Barbie personalizzate dagli hairstylist Alfaparf Milano

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy