"
Primo pianoRoyal Life

La popolarità di Camilla balza alle stelle: il 55% degli Inglesi la vuole regina

Un cambiamento che segue di certo le affermazioni della regina Elisabetta, come la pancia del Regno Unito

Impensabile fino a qualche settimana fa, il ruolo di Camilla come futura regina del Regno Unito si definisce giorno dopo giorno. Senza eclatanti balzi di stile o eventi particolarmente eclatanti, la duchessa di Cornovaglia si appresta a condividere il trono con Carlo. Non prova neppure ad imitare o eclissare la memoria di Lady Diana – sarebbe impossibile – ma ha deciso di andare semplicemente avanti, sostenendo la monarchia e vivendo a pieno la sua storia d’amore. Un approccio che gli inglesi sembrano aver accettato e accolto. Dagli ultimi sondaggi, infatti, sembrerebbe proprio che i britannici approvino la decisione della regina Elisabetta e l’indice di gradimento della Parker-Bowles non è mai stato così alto.

Balzo di popolarità per Camilla come futura regina

Secondo gli esperti, il principe Carlo lavora sull’immagine di Camilla da ben 17 anni. Un periodo di tempo lunghissimo, in cui la consorte dell’erede al trono ha pazientemente aspettato che i riflettori si spostassero su di lei. Lady Diana prima, Kate Middleton e Meghan Markle dopo, l’hanno sempre eclissata, rendendola il “membro invisibile” della Famiglia Reale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Royal Style Watch (@royalstylewatch)

Eppure l’annuncio della regina Elisabetta ha fatto balzare la sua popolarità. Come riporta l’Express.co.uk, gli inglesi sembrano sostenere la “Regina Camilla“. Un recente sondaggio pubblico ha rilevato che il 55% delle persone sostiene che diventi Regina Consorte quando arriverà il momento.

Si riduce il numero degli inglesi ancorato al ricordo di Lady Diana

In base ai numeri dello stesso sondaggio, sembra che solo il 28% delle persone si opponga alla decisione della regina Elisabetta. Tuttavia, c’è ancora una maggior parte degli intervistati che ritiene che Lady Diana si sarebbe adattata meglio al ruolo. Per anni gli addetti ai lavori sono stati sicuri che Camilla avrebbe preso il titolo di Principessa Consorte quando il principe Carlo sarebbe diventato re.

Principe Carlo Camilla Grecia

La maggior parte di tutte le fasce d’età ha sostenuto il nuovo titolo di Camilla e circa la metà ha affermato di avere molto o un discreto rispetto per lei. Ma la generazione più giovane (18-44 anni) crede fermamente che Camilla non sarà una buona regina e che lei e Carlo non rappresentano una risorsa per la Gran Bretagna. Il 51% degli intervistati approva la scelta della regina Elisabetta, e crede comunque che la Corona non debba passare di una generazione al principe William, quando la regina non ci sarà più. Gli inglesi, dunque, non hanno dimenticato la loro principessa Diana, ma hanno imparato a guardare al futuro, e ad accettarlo.

LEGGI ANCHE: Kate Middleton racconta la favola della buonanotte ai bambini: il libro scelto

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy