"
FoodPrimo piano

Dove mangiare ottimo sushi a Roma

Abbiamo provato alcuni ristoranti nella capitale con la formula "all you can eat" per aiutarvi a risparmiare mangiando bene

Se anche voi siete amanti del pesce crudo, delle tartare di salmone, del sashimi, ma siete anche alla ricerca di un buon rapporto qualità prezzo allora non potete non conoscere la formula all you can eat che spesso i ristoranti orientali utilizzano per attrarre i clienti e provare una cucina, specie quella giapponese che non sempre è alla portata di tutti i portafogli. Abbiamo provato e scelto per voi due location a Roma che vi lasceranno senza parole! La Capitale si sa offre una vasta scelta di ristoranti di ogni tipo e cucina dal mondo, ed alternative valide per andare a pranzo o a cena fuori, ma fatevi consigliare due ottimi posti in cui mangiare dell’ottimo sushi, se ne avrete voglia, e soprattutto spendendo una cifra controllata.

sushi
sushi

Chopstick Trastevere: il sushi a via Portuense 76

Il ristorante Chopstick ha diverse sedi a Roma, ma se volete godervi il cuore di Roma la sera scegliete a Trastevere, con un locale molto bello, con arredamento moderno che si sposa benissimo con la parete che ricorda alcuni posti più tradizionali e a tratti medioevali. Molto elegante e raffinato presenta abbinamenti di uramaki, nigiri e sashimi molto particolari e sfiziosi. Si sente la bontà e la freschezza del pesce che viene esaltata e non coperta dal riso, crediamo che un nuon roll o nigiri si riconosca anche dalla quantità di riso. Quindi potrete mangiare tutti gli uramaki e gunkan che volete senza sentirvi già molto sazi dopo i primi! Il prezzo medio si aggira sui 25 euro, che può arrivare fino ai 30 con l’aggiunta di un buon vino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chopstick Restaurant (@chopstick_ristorante)

Oishi Porto Fluviale: via del Gazometro 40/B

Un posto decisamente più futuristico rispetto a Chopstick, il locale è molto moderno e contornato da fiori presenti sul soffitto, e con l’aggiunta di molte scritte al neon che invitano i clienti a scattarsi selfie e foto molto divertenti da riportare poi sui social! Anche da Oishi troviamo una grande varietà di rolls, diverse tipologie di nigiri e sashimi che accontentano anche i palati più sopraffini. Inoltre da loro potrete vedere il robot cameriere che si avvicina al vostro tavolo portandovi i piatti che avete ordinato! Un’esperienza alternativa e davvero da provare. Anche qui il prezzo medio si aggira sui 25 euro che arrivano fino ai 30-35 prendendo il vino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Oishi Ristorante | Sushi (@oishiroma)

Presto torneremo a darvi i nostri consigli per scegliere un bel posto dove mangiar bene. Intanto diteci se conoscete altri ristoranti con formula all you can eat che dovremmo inserire nella lista dei preferiti di VelvetMAG.

LEGGI ANCHE: Giornata mondiale della pizza: le migliori pizzerie al taglio romane

Sara Altoubat

Food, Eventi & Social Media Management

Romana di origini palestinesi, ha conseguito prima la laurea in Scienze Politiche per poi specializzarsi nella magistrale in Marketing. Fin dal percorso universitario ha maturato esperienze e skills in ambito di project management, digital marketing, comunicazione e social media management. Appassionata di Food e attenta agli eventi collegati, ha riunito le sue passioni aprendo un blog, che oggi conta quasi 14mila seguaci.

Back to top button
Privacy