"
Healthy & BeautyLifestylePrimo piano

Giornata Mondiale del Profumo: le iniziative

Fragranze che nascono con lo sbocciare del primo fiore: la primavera che risveglia il nostro olfatto nel giorno che celebra il cuore e l'anima di un profumo

Ogni profumo è un soffio che ci trasmette vitalità. Una sensazione olfattiva che riporta alla memoria ricordi che ci riscaldano il cuore e l’anima. Il 21 marzo si festeggia la Giornata Mondiale del Profumo. E noi di VelvetMAG, oggi, vogliamo celebrare insieme il mondo dei profumi.

Alle ore 16:33 di domenica 20 marzo 2022 è scattato l’equinozio di primavera che ha segnato l’inizio della nuova stagione. Con esso si aprono una serie di eventi che copriranno l’intera settimana per celebrare la Giornata Mondiale del Profumo. Diamo dunque voce alle infinite sfaccettature sensoriali grazie anche al patrimonio artistico culturale e scientifico racchiuso in qualsiasi flacone.

Giornata Mondiale del Profumo
Google

“Respiriamo l’aria e viviamo aspettando primavera… siamo come fiori prima di vedere il sole a primavera”. Abbassiamo per un attimo le nostre mascherine che da più di due anni isolano il nostro respiro dal resto del mondo e diamo il benvenuto alla primavera. L’inverno ha finalmente lasciato spazio alla nuova stagione che ci regala profumi più inebrianti al nostro olfatto. E sarà anche la Giornata Mondiale del Profumo a renderci curiosi e pronti ad esplorare nuove fragranze.

La celebrità che rende icona una fragranza: Marilyn ne è la prova

Le prime ore del solstizio di primavera coincidono con la Giornata Mondiale del Profumo e richiamano all’attenzione una serie di eventi ed iniziative da non perdere. Un primo appuntamento è a Milano, ore 17 in piazza Duomo. La Pedalata profumata è un evento organizzato dall’Accademia del Profumo. Una giornata interamente dedicata alle fragranze, quindi, diamo spazio al nostro olfatto, e lasciamoci conquistare dal soffio profumato che risveglia i sensi. Esattamente come le celebri personalità del cinema che hanno reso iconiche alcune fragranze.

Per la Giornata Mondiale del Profumo, non potevamo non citare Marilyn Monroe. L’icona sexy ha reso eterna una fragranza, Chanel N°5 che ad oggi è ancora molto attuale e ricercata dalle donne che amano sentirsi avvolte da un tripudio di fragranze floreali unite al profumo del legno. Come per esempio il Muschio di Quercia che influenza la parte più primitiva della nostra natura. Chi lo ama, sceglie di indossare due gocce del profumo, esattamente come faceva la Monroe.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da vintage hollywood (@vintagee_hollywood)

Giornata Mondiale del Profumo: Acqua di Parma e IED insieme per il talento

L’Istituto Europeo di Design – IED presenta i risultati creativi del progetto speciale chiamato Collab – Colonia Laboratory, condotto con Acqua di Parma. Parliamo di un laboratorio di arte e design che includono i talenti di sei giovani illustratori Alumni IED Milano, per trasformare ogni storica colonia della maison in un pezzo unico da collezione. La contaminazione dinamica e sorprendente di tecniche, visioni e colori esprimono le tendenze più avanzate dell’arte e della comunicazione visiva in un mix di creatività tutta italiana. Partendo dal loro stile personale, gli artisti hanno rivisitato dei temi profondamente radicati nella cultura e nell’identità italiana, dalle tradizioni popolari alla magnificenza dell’architettura.

Giornata Mondiale del Profumo
COLLAB OVERLAPS groupage, club,colonia

Anna Spreafico in Sky Signs si ispira ai cieli stellati dipinti sui soffitti delle chiese, allo zodiaco e all’arte del vetro di Venezia. Margherita Caspani, nella sua Animalia, riporta in vita l’immaginario dei gladiatori dell’Antica Roma e mette in scena una danza giocosa tra uomini e bestie. Claudia Bernardi sceglie per Play With Me un caposaldo della cultura italiana, le carte da gioco, e decora i suoi flaconi con cuori, picche e altri simboli tipici dell’iconografia delle carte. Lucrezia Viperina ci porta con sé in un viaggio attraverso l’Italia, ricreando i monumenti più iconici. Mentre Sara Brienza esplora i temi del misticismo e della fortuna attraverso simboli tradizionali come coccinelle, peperoncini e ferri di cavallo. Paolo Moscheni, infine, esprime una visione inclusiva e universale di speranza, amicizia e amore.

Il progetto: un’esperienza unica per trasformare un flacone in opera d’arte

Il progetto COLLAB nasce con l’intento di realizzare un laboratorio di co-creazione. I clienti possono personalizzare il proprio flacone di una delle Colonie insieme all’artista selezionato. Qualsiasi sia il tema
prescelto, i clienti avranno la possibilità di conferire al risultato finale un proprio tocco personale, che si tratti del proprio segno zodiacale in Sky Signs, di un numero romano a scelta in Animalia o di una bandana con un messaggio personale firmato da Paolo Moscheni.

Giornata Mondiale del Profumo
COLLAB LUCKY YOU groupage, essenza, colonia

Un’esperienza che culmina con la creazione di una piccola opera d’arte da custodire come un prezioso oggetto da collezione. Su acquadiparma.com è possibile acquistare la propria Colonia preferita nel formato 180ml. Selezionare poi l’artista e prenotare una sessione individuale, che avrà luogo presso la Boutique di Milano. Quest’ultima trasformata per l’occasione in un vero e proprio laboratorio creativo dove i clienti potranno vivere un’esperienza diretta interagendo con gli artisti e vedendo nascere dinanzi ai propri occhi la piccola opera d’arte personalizzata. Con l’intento di rendere l’iniziativa inclusiva e disponibile in tutta Italia ed Europa, la sessione individuale con l’artista potrà tenersi anche online, tramite l’apposita piattaforma sul sito di Acqua di Parma e con la consegna del prodotto finale a casa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Acqua di Parma (@acquadiparma_official)


LEGGI ANCHE: Cosa sapere su Foreo Luna 3 Plus, l’accessorio skincare della Primavera

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Back to top button
Privacy