Primo pianoSerie TvTV

Bridgerton 2, il creatore dello show anticipa cosa accade a Eloise, Colin e Benedict

Chris Van Dusen ha spifferato quale sarà il focus di questi tre personaggi durante i nuovi episodi, in arrivo su Netflix

La seconda stagione di Bridgerton arriva su Netflix il 25 marzo e, per combattere l’attesa, il creatore dello show Chris Van Dusen regala qualche anticipazione su ciò che accadrà a Eloise, Benedict e Colin.

Manca sempre meno al ritorno di Bridgerton sui piccoli schermi di Netflix, ma cosa bisogna aspettarsi dalla seconda stagione, soprattutto per quanto riguarda i membri della famiglia protagonista? I Bridgerton sono molto affiatati tra loro, eppure ognuno mostra un percorso diverso, fatto di idee e scelte.

Bridgerton
Bridgerton

In attesa di scoprire cosa accadrà nei nuovi episodi, in arrivo su Netflix venerdì 25 marzo 2022, il creatore dello show Chris Van Dusen ha anticipato cosa attende i figli più grandi in casa Bridgerton, soffermandosi in particolare su Eloise, Colin e Benedict.

Bridgerton: cosa aspettarsi dalla seconda stagione

Mentre la prima stagione ha raccontato soprattutto della torbida storia d’amore tra Daphne e il duca di Hastings, la seconda stagione promette ancora più spazio al resto della famiglia. Com’è ben noto già da tempo, il nuovo ciclo di episodi è tratto dal secondo romanzo di Julia Quinn. Si intitola Il visconte che mi amava e sceglie come protagonista Lord Anthony. Costui, nell’arco della seconda stagione, è intenzionato a trovare moglie per dare il buon esempio ai suoi fratelli e rispettare il nome di famiglia. Ma, al tempo stesso, gli autori concederanno grande spazio anche agli altri membri della famiglia dell’alta società inglese.

Bridgerton
Bridgerton

Come ha raccontato Chris Van Dusen a The Wrap, la seconda stagione approfondirà di più le trame degli otto figli di Lady Violet. In particolare, racconterà cosa accade nelle vite di Eloise, Colin e Benedict. “Si tratta di un grande show, ci sono molti personaggi e parte della sfida nello scrivere una serie come questa è sapere quando intervenire su determinati personaggi e quando farli apparire. E, scrivendo la sceneggiatura con gli altri autori, abbiamo discusso a lungo sul flusso di un episodio. Eravamo preoccupati di non dare il giusto spazio alla storia d’amore principale: quando siamo con Anthony e Kate? E quando con Kate e Edwina? E quando esplorare il mondo esterno a Mayfair con la regina Charlotte e gli altri membri della famiglia Bridgerton?“.

Bridgerton: cosa accade a Eloise, Benedict e Colin nella stagione 2

Per quanto riguarda Eloise, la “ribelle” di famiglia, quest’ultima è costretta a seguire le orme di sua sorella Daphne, debuttando in società in cerca di marito. Un ruolo che Eloise detesta, perché non vuole un uomo al suo fianco, ma imparare a bastarsi da sola. Purtroppo la società non la rende libera di scegliere il proprio destino. “Eloise in questa stagione è una debuttante, anche se dire che questo concetto non le piace è un eufemismo. Non ha alcun interesse per quel genere di cose. Ha tanta carne sul fuoco in questa stagione, essendo la sorella minore di Daphne. Le aspettative su di lei sono molto alte, le persone la vedono come la sorella minore del diamante della scorsa stagione, per cui sarà affascinante vedere Eloise scendere a patti con tutto questo“, ha puntualizzato l’autore.

Bridgerton
Bridgerton

E cosa succede invece a Colin, il personaggio interpretato da Luke Newton? Reduce dal suo viaggio in Grecia, Colin nella prima stagione ha dovuto maneggiare un cuore spezzato dopo la verità trapelata su Marina Thompson, la cugina di Penelope. Il creatore dello show spiega cosa dovremo aspettarci da Colin durante la seconda stagione: “Colin è partito per questo grande tour e ora è tornato come un uomo cambiato. O almeno gli piace pensare che gli altri la vedano in quel modo. E si sta ancora riprendendo da quello che è successo con Marina la scorsa stagione. Penso che quest’anno si concentrerà sul suo ritorno per dimostrare a se stesso che non è un giovane incapace senza scopo nella vita“.

Bridgerton
Bridgerton

Benedict invece esplorerà ancora di più il suo legame con Anthony, affiancandolo durante il suo lungo corteggiamento. “Adoro la relazione Anthony/Benedict, questo legame fraterno tra i due. È così divertente e Luke Thompson fa un lavoro straordinario. Con Benedict posso finalmente esplorare quel mondo dei romanzi e vedere cosa succede fuori Mayfair. Benedict si concede spazi interessanti al di fuori di quel mondo”.

LEGGI ANCHE: The Gilded Age, il nuovo period drama debutta su Sky e NOW

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy