"
MusicaPrimo piano

Arisa in concerto per l’Ucraina il prossimo 4 aprile

La cantante torna a cantare in live per la Fondazione Francesca Rava contro la guerra in Ucraina

Arisa tornerà in live il prossimo 4 aprile per il concerto organizzato dalla Fondazione Francesca Rava contro la guerra in Ucraina. L’evento sosterrà il lavoro svolto dalla fondazione benefica nella regione di Kiev a favore soprattutto di donne e bambini. 

Un ritorno sul palcoscenico per Arisa, questa volta un po’ diverso. Dopo il suo ultimo album in studio, Ero romantica, infatti, l’artista tornerà in live per un evento benefico a favore dei bisognosi della guerra in Ucraina. La cantante si esibirà per la Fondazione Francesca Rava il prossimo 4 aprile alle 21.00 al Teatro Lirico di Milano.

Arisa
Courtesy of Press Office

Arisa ripercorrerà i più grandi successi della sua carriera, dalle origini fino all’ultimo album, le quali canzoni presenterà per la prima volta in live. La cantante è da anni in prima linea con le campagne promosse dalla Fondazione Francesca Rava e questa volta scenderà a favore della pace in Ucraina.

Anche Arisa prende posizione: il concerto per la pace in Ucraina

L’intero mondo della musica si è unito in un unico grido di pace nell’ultimo mese trascorso, dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina. Alcuni cancellando le varie date previste in Russia, altri promuovendo campagne di pace attraverso i social e non solo. Anche Arisa ha deciso di prendere posizione in questo scenario. La cantante, infatti, salirà sul palcoscenico in favore della pace e degli aiuti umanitari in Ucraina promossi dalla Fondazione Francesca Rava. L’associazione è in prima linea per gli aiuti alle donne e i bambini vittime della guerra, con aiuti al confine polacco e anche nella regione di Kiev.

Arisa Concerto
Courtesy of Press Office

La Fondazione Francesca Rava da anni si occupa dell’aiuto in infanzia e in adolescenza in condizioni di disagio, delle donne fragili in Italia, ad Haiti e in tutto il mondo. Questa volta però l’associazione ha deciso di aiutare gli ospedale in Ucraina in una situazione di emergenza come lo è adesso.

Arisa e la Fondazione Francesca Rava

In un concerto solo pianoforte e voce, grazie anche alla partecipazione di Giuseppe Barbera, Arisa percorrerà un viaggio attraverso il suo percorso musicale, dalle origini fino al suo ultimo album, con l’esibizione inedita di alcuni brani. Non è la prima volta che Arisa collabora con la Fondazione Francesca Rava. Da sempre, infatti, l’artista è in prima linea negli aiuti e come testimonial dell’associazione. “Sono davvero felice di potere contribuire nel mio piccolo ad alleviare per quanto possibile le cause di una guerra così spietata e insensata, dove i civili vengono bersagliati senza pietà e a farne le spese sono spesso i bambini e le persone più deboli“, ha dichiarato la cantante. “Sono profondamente grata ad Arisa per essere ancora una volta vicina alla Fondazione Francesca Rava con la sua straordinaria sensibilità“, ha invece detto Maria Vittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus.

Arisa Haiti
Courtesy of Press Office

LEGGI ANCHE: Ivana Spagna riparte con un tour europeo dal 1 aprile

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy