"
Healthy & BeautyPrimo piano

Chiara Ferragni parla liberamente dello sfogo cutaneo

L'influencer ha raccontato via social del periodo piuttosto stressante e ha sottolineato: "Nessuno è perfetto"

Chiara Ferragni ha seguito l’esempio di altre star come Matilda De Angelis e Selena Gomez, raccontando del suo sfogo cutaneo e specificando che nessuno è perfetto e va bene così.

Non è la prima volta che Chiara Ferragni mette a nudo le proprie insicurezze attraverso i social. Il mondo intero ha imparato a conoscere il suo nome non soltanto perché è un’influencer ben affermata, ma perché i suoi contenuti le permettono di avvicinarsi moltissimo ai follower che la seguono fedelmente da anni.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni. Crediti: Instagram

Soltanto pochi mesi fa, l’imprenditrice digitale aveva ringraziato i 26 milioni di follower di Instagram. Ed è a quel numero vertiginoso che si è rivolta anche questa volta, per parlare di una delle sue paure più grandi di sempre, una vulnerabilità che diventa forza che unisce.

Chiara Ferragni parla della sua pelle: “Nessuno è perfetto

In molti potrebbero definire la vita di Chiara Ferragni da sogno, che rasenta la perfezione. Eppure l’influencer cremonese spesso e volentieri mostra a chi la segue che la sua vita, pur non essendo perfetta, ha un valore prezioso e le piace così com’è. Con una carriera in ascesa e il suo impegno sempre più concreto nel settore fashion e beauty, Chiara Ferragni ha vissuto un periodo bellissimo, ricco di soddisfazioni e novità imprenditoriali. Ma, poco dopo, ha dovuto prendersi del tempo per stare vicino a suo marito, Fedez, al quale è stato diagnosticato un tumore raro e per questo operato d’urgenza al San Raffaele di Milano.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni. Crediti: Instagram

Non è stato un periodo facile per i Ferragnez e tutto quello stress ha trovato libero sfogo anche sulla pelle di Chiara Ferragni. E l’imprenditrice, in cerca di solidarietà, ha pubblicato una serie di scatti che immortalano quell’imperfezione, un’insicurezza che la tormenta da anni ma che ha scelto di affrontare a testa alta, con il sorriso, perché nessuno è perfetto. “Per la maggior parte della mia vita da adolescente/adulta, la mia più grande insicurezza fisica è stata la mia pelle: ho sempre avuto sfoghi/acne e mostrare la mia pelle quando era infiammata è stato molto stimolante per me“, ha raccontato via Instagram.

Lo sfogo cutaneo di Chiara Ferragni virale sui social

Il post è una raccolta di fotografie che riprendono lo sfogo sulla pelle. “Negli ultimi sei anni la mia pelle è cambiata ed è migliorata molto: ciò che mi ha davvero aiutato è stato bilanciare i miei ormoni con l’inositolo (del tutto naturale), vivere una vita più felice e non pensarci troppo. Ogni tanto mi capita di avere degli sfoghi ed è tutto ok e ho fatto pace con la situazione“.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni. Crediti: Instagram

L’imprenditrice digitale ha poi riflettuto sulla malattia di Fedez, sulla corsa in ospedale, l’operazione e la convalescenza del marito. “Il giorno in cui siamo stati finalmente dimessi dall’ospedale ho avuto una brutta eruzione cutanea sulla parte destra del mento: do la colpa ai miei ormoni, più ovviamente un livello di stress molto alto. Avrei potuto evitare di parlarne e di mostrarlo ma poi ho pensato… perché non parlarne? Dobbiamo normalizzare anche i giorni di pelle brutta e non avere la pressione di non sentirci mai perfetti“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)


LEGGI ANCHE: Nicola Coughlan testimonial della nuova collezione make-up di “Bridgerton”

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy