"
Food

Menù VelvetMAG Speciale Pasqua: Filetto alla Wellington

Filetto alla Wellington un ottimo secondo per il menù di Pasqua

Alla pochi giorni da Pasqua siamo giunti alla penultima portata del nostro menù VelvetMAG speciale per l’occasione. E’ tempo della seconda portata e abbiamo deciso di proporvi una ricetta molto famosa, ma si discosta dalle nostre tradizionali ricette pasquali, il filetto alla Wellington.

Abbiamo pensato alle tavole pasquali spesso uguali e ha voglia di cimentarsi con la preparazione di un piatto nuovo, e anche un po’ a chi non ama l’agnello. Sapevate che questo piatto fu creato dai più prestigiosi cuochi per Arthur Wellesley passato alla storia come il Duca di Wellington? Mr. Wellesley si è guadagnato il titolo sul campo dopo aver guidato la settima coalizione durante la battaglia di Waterloo del 1815. Quindi a meno che non abbiate ospiti francesi, cimentatevi con questo importante secondo piatto.

Filetto alla Wellington
Filetto alla Wellington

Ingredienti per due filetti:

  • 2 x 400g filetto di manzo
  • olio evo q.b
  • 500g funghi champignon puliti e tritati
  • 1 ramo di timo
  • 500g pasta sfoglia
  • 8 fette di prosciutto di Parma
  • 2 tuorli
  • sale e pepe

Procedimento:

  1. Per prima cosa insaporiamo in nostro filetto massaggiandolo con un pò d’olio evo, sale e pepe. Poi adagiamolo in una padella rovente e scottiamolo da tutti i lati facendogli fare una deliziosa crosticina.
  2. Una volta scottato, aggiungiamo una noce di burro e il timo, con un cucchiaio mettiamo il burro sopra la carne e dopo averla insaporita ulteriormente lasciatela riposare per 10 minuti su un panno di carta per far asciugare il sangue. Il filetto non dovrà cuocersi all’interno. Lo metteremo poi in forno.
  3. Mentre il filetto riposa, laviamo e tagliamo i funghi in pezzi piccolissimi  e cuociamoli nella stessa padella dove abbiamo fatto il filetto. Una volta cotti dovranno somigliare quasi ad una crema, aggiungiamo un pò di sale e pepe anche nei nostri funghi.
  4. Ora dobbiamo dare vita al nostro filetto alla Wellington quindi su un foglio di pellicola stendiamo la pasta sfoglia, vi consigliamo di utilizzare quella rettangolare per comodità, e disponiamoci sopra le fette di prosciutto crudo.
  5. Stendiamo sul prosciutto la nostra crema di funghi, spalmiamo un sottile velo di senape sul nostro filetto, e poi arrotoliamo tutto, aiutandoci con la pellicola per dare la forma al nostro filetto.
  6. Tagliamo la pasta sfoglia in eccesso e spennelliamo con i tuorli d’uovo la superficie, inforniamo poi a 200 gradi per 15/20 minuti fino a quando la soglia sarà dorata.
  7. Sforniamo il filetto e facciamolo riposare altri 10 minuti prima di tagliarlo.
Filetto Wellington
Filetto Wellington

Il filetto è dunque pronto e nel nostro menù ideale con doppio antipasto – uova ripiene e Casatiello –  e come primo piatto la lasagna ai carciofi e prosciutto, non ci resta che augurare a tutti Buona Pasqua a tutti voi da VelvetMAG!

LEGGI ANCHE: Pasqua 2022 nel Lazio: le proposte golose delle pasticcerie Grué, Madeleine, D’Antoni e Divino

Sara Altoubat

Food, Eventi & Social Media Management

Romana di origini palestinesi, ha conseguito prima la laurea in Scienze Politiche per poi specializzarsi nella magistrale in Marketing. Fin dal percorso universitario ha maturato esperienze e skills in ambito di project management, digital marketing, comunicazione e social media management. Appassionata di Food e attenta agli eventi collegati, ha riunito le sue passioni aprendo un blog, che oggi conta quasi 14mila seguaci.

Back to top button
Privacy