"
Primo pianoSport

Surf, “Make or Break”: dal 29 aprile una serie di documentari sui migliori al mondo della disciplina

La nuova docu-serie di Apple TV+ in sette parti racconta il World Surf League, il Championship Tour, attraverso i migliori surfisti al mondo

Apple TV+ ha rilasciato il trailer di Make or Break, una nuova serie di documentari sul mondo del surf che andrà in onda in sette parti dal prossimo 29 aprile sulla piattaforma streaming.
L’obiettivo è dare uno sguardo al dietro le quinte sia delle più grandi competizioni che coinvolgono la disciplina del surf, sia seguendo il migliori surfisti del mondo. Una visione inedita anche della competizione di questo sport che passa sia per il titolo al World Surf League (WSL), che per il Championship Tour (CT).
Courtesy Press Office Apple TV+

Make or Break, la nuova serie di Apple TV+ sul mondo del surf: i protagonisti

La docu-serie, che farà il suo debutto il 29 aprile su Apple TV+, è talmente attesa da pubblico e appassionati del surf, da aver già ottenuto il rinnovo per una seconda stagione. Queste riprese sono in corso al momento durante l’attuale stagione agonistica 2022. La prima invece di Make or Break racconta di surfisti di fama internazionale, anche attraverso interviste inedite con chi ha dominato questa disciplina come Kelly Slater, 11 volte campionessa del mondo e 56 volte vincitrice di gare in carriera, o la sette volte campionessa del mondo Stephanie Gilmore (nella foto sotto, n.d.r.).
La sette volte campionessa del mondo Stephanie Gilmore – Courtesy Press Office Apple TV

Ma non solo la serie vedrà tra i protagonisti il tre volte campione del mondo Gabriel Medina; il due volte campione del mondo Tyler Wright; il campione del mondo 2019 e medaglia d’oro olimpica Italo Ferreira e l’ultima olimpionica da Tokio2020 Tatiana Weston-Webb. Ma non mancheranno surfisti altrettanto noti come: Morgan Cibilic, Johanne Defay, l’italianissimo Leonardo Fioravanti, Jeremy Flores, John John Florence, Filipe Toledo, Kanoa Igarashi, Matt McGillivray, Isabella Nichols e Jack Robinson.

Il tre volte campione del mondo Gabriel Medina – Courtesy Press Office Apple TV

Ancora sport su Apple TV+: il surf dopo il basket e la F1

Dopo il successo del documentario They Call me Magic  su Magic Johnson uscito lo scorso 22 aprile e quello recentemente annunciato sulla vita e la carriera del sette volte campione del mondo di Formula 1 Sir Lewis Hamilton, Apple TV+ torna a raccontare lo sport. Con Make or Break offre un’immersione intima e profonda nelle aspirazioni, nelle sfide, nella carriera, come pure nella vita personale dei surfisti che competono per rimanere nell’élite WSL CT 2021 maschile e femminile. Le riprese accompagneranno gli spettatori nello scoprire non solo una spettacolare disciplina sportiva, ma anche in un viaggio alla scoperta delle più belle località del mondo dove praticare il surf. La serie ripercorre la competizione del 2021, quindi mostrerà un campionato colpito dalla pandemia globale da Covid19, come pure la cultura dinamica del surf, immersa nelle questioni attuali, tra cui la diversity, salute mentale e l’impatto fisico dello sport.

 

Make or Break è prodotta per Apple da Box to Box Films, in collaborazione con la WSL. I produttori esecutivi sono il vincitore dell’Oscar® e del BAFTA James Gay-Rees (Exit Through the Gift Shop, Amy), il candidato ai BAFTA Paul Martin (Formula 1: Drive to Survive), il CEO della WSL Erik Logan e Ryan Holcomb.

La piattaforma Apple TV+

Apple TV+ offre serie drammatiche e commedie, lungometraggi, documentari innovativi e intrattenimento per bambini e famiglie, ed è disponibile per la visione su tutti i tuoi schermi preferiti. Dopo il suo lancio il 1° novembre 2019, Apple TV+ è diventato il primo servizio di streaming di prodotti completamente originali lanciato in tutto il mondo e ha ricevuto il maggior numero di premi più rapidamente che altri servizi di streaming dal momento del loro debutto. Ad oggi, i film, i documentari e le serie Apple Original sono stati premiati con oltre 240 vittorie e oltre 960 nomination ai premi, tra cui il vincitore dell’Oscar® per il miglior film di quest’anno CODA.

Ettore Mastai

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.

Back to top button
Privacy