Willie Peyote conquista le classifiche con “Pornostalgia”

Il rapper e cantautore torinese ha deciso di pubblicare il suo nuovo lavoro discografico a un anno dalla partecipazione a Sanremo

Willie Peyote torna dopo tre anni dall’ultima lavoro discografico con Pornostalgia, il nuovo album in studio. Un progetto che arriva dopo anni di riflessione durante la pandemia e che è un disco ricco di collaborazioni. Il rapper ha già iniziato la sua scalata verso le classifiche italiane più importanti. 

Willie Peyote conquista le classifiche con “Pornostalgia”
Instagram

A tre anni dal suo ultimo album in studio, Iodegradabile, e a un anno dalla sua partecipazione al Festival di Sanremo con Mai dire mai (La locura) che si è guadagnato il Premio della Critica Mia Martini, Willie Peyote torna con un nuovo progetto discografico. Pornostalgia è una fotografia cantante della società in cui viviamo, uno spunto di riflessioni che il cantante ha voluto spiegare tra le righe dei suoi nuovi brani.

Willie Peyote
Instagram

Il nuovo album non solo si è già conquistato un’ottima posizione nella classifica degli album più venduti dell’ultima settimana, secondo Fimi/Gfk, ma anticipa il nuovo tour estivo in programma per l’artista. Ma oltre al tour musicale, per il rapper si sono aperte anche le porte di un nuovo talk tour.

Pornostalgia, la speranza nel passato secondo Willie Peyote

Willie Peyote ha debuttato nelle classifiche nazionali più importanti solo qualche giorno fa e può dirsi molto soddisfatto dei risultati ottenuti. Pornostalgia è già nella Top Ten ed è la miglior new entry dell’ultima settimana. Un album che propone un ritratto della società in cui oggi viviamo e che apre spunti a nuove riflessioni, venute alla mente del cantautore in questi lunghi anni di pandemia e conseguente riflessione.

Willie Peyote Pornostalgia
Courtesy of Press Office

Pornostalgia, a partire dalla copertina del disco che nasce da una locandina di un film degli anni ’70, è la prosecuzione ma anche il contraltare di iodegradabile. In questi anni, in cui tutto si è fermato, ci siamo ritrovati a guardare indietro, vecchi film e libri, con nostalgia. È un momento in cui mi sembra che il concetto di nostalgia sia molto presente. Forse, avendo meno certezze sul futuro cerchiamo rassicurazioni dal passato“, ha raccontato il rapper sul nuovo lavoro in studio. Un album che è stato l’occasione anche per importanti collaborazioni, da Jake La Furia a Michela Giraud fino a Aimone Romizi dei Fast Animals and Slow Kids.

PEYOTeMES e il nuovo tour estivo

Nel frattempo che si gode il successo di Pornostalgia, Willie Peyote si prepara ai nuovi eventi in programma per i prossimi mesi. Inizierà dal 16 maggio il suo PEYOTeMES, una lista di appuntamenti che si snoderanno lungo un talk tour in cui saranno presenti anche tantissimi ospiti speciali. All’interno dei più storici club italiani nei quali si sarebbero dovuti svolgere i suoi concerti invernali, Willie Peyote ha deciso di tornare per parlare di temi di attualità accompagnato da alcuni dei suoi più cari amici del mondo musicale.

Willie Peyote
Instagram

Ma il rapper è pronto anche al suo nuovo tour estivo che prenderà il via il prossimo 18 giugno a Senigallia. Si tratta della lunga lista di date annunciare per i concerti invernali, purtroppo posticipate nella nuova stagione. Gli eventi si concluderanno a Trezzo sull’Adda il prossimo 30 settembre e qualche data è già stata annunciata sold out. Si preannuncia quindi un’estate abbastanza impegnativa per Willie Peyote, ma certamente ricca di soddisfazioni.

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.