Taekwondo, Esibizione e spettacolo in piazza di Spagna

La spettacolare esibizione acrobatica del Demostration team conquista la piazza anche con un messaggio di pace e determinazione

L’Italia ha imparato a conoscere meglio il Taekwondo questa estate quando la prima medaglia olimpica di Tokio2020 è arrivata proprio da questa disciplina con Vito Dell’Aquila. Ieri ancora una volta Roma è rimasta senza fiato davanti all’esibizione del Demonstration Team. Piazza di Spagna gremita nonostante il grande caldo ha potuto godere della più importante squadra acrobatica della Federazione mondiale Taekwondo.

Taekwondo, Esibizione e spettacolo in piazza di Spagna
Photo Credit: Roberto Di Tondo

D’altronde è stato proprio il presidente della Federazione mondiale, il coreano Chungwon Choue, ad aprire l’esibizione spiegando come il Taekwondo sia nato in Corea, ma agli ultimi giochi olimpici l’Italia abbia vinto una medaglia e il paese che l’ha visto nascere no. Una piazza di Spagna gremita anche dall’importante comunità coreana presente nella Capitale. Restituisce un’immagine di tenacia, spettacolo e determinazione. Di rispetto per il paese ospitante e di richiesta di pace al mondo intero. Come dimostra chiaramente la copertina di questa news, ma anche le iniziative a favore dei rifugiati delle Fondazioni Umanitaria di Taekwondo (THF) italiana e mondiale.

Photo Credit: Roberto Di Tondo

Piazza di Spagna accoglie il Demostration Team di Taekwondo

Spettacolo, tavolette che volano, come i petali di rosa. Uno sport potente che sa essere aggraziato grazie a delle azzeccatissime coreografie. Tanti bambini festosi nei loro kimono che aspettano la fine dell’esibizione con il naso all’insù per poter chiedere un selfie o una foto con il Demostration Team. Possibile anche grazie alla perfetta organizzazione della Federazione Italiana Taekwondo (FITA) guidata dal presidente Angelo Cito.

 

Photo Credit: Roberto Di Tondo

Anche tutta la tribuna autorità è ammirata: presente il presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, Michele Sciscioli in rappresentanza del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Valentina Vezzali e per il Dipartimento per lo Sport . ‘Padrone di casa’ l’assessore per il Comune di Roma, Alessandro Onorato che ha concesso una delle piazze più palcoscenico della Capitale anche quest’anno. Il Demo team ha toccato diverse tappe nel nostro Paese questa primavera – Milano, Alberobello, Venezia, Alghero, Orisei, – come fa in tutto il mondo per recuperare risorse per i bambini ospiti dei campi profughi. E’ il sesto anno che accade, ma dopo la vittoria all’America’s Got Talent 2021 la notorietà è salita alle stelle.

Photo Credit: Roberto Di Tondo

In piazza però non c’erano gli atleti che da oggi saranno impegnati nel Gran Prix. Questa mattina gli atleti della Nazionale Italiana guidati dal presidente Cito hanno fatto visita ai bambini del reparto pediatrico dell’Ospedale Gemelli di Roma. Ora è tempo di gare previste al Foro Italico fino a domenica 5 maggio, dove scenderanno sul tatami sia il campione olimpico in carica, Vito Dell’Aquila, che il campione del mondo in carica Alessio Simone.

Redazione interna - Esteri, Economia, Arte, Sport

Giornalista professionista specializzato in politica estera ed economia. Si è laureato con lode nel 2007 con una tesi sulla rivoluzione Khomeinista. Negli anni dell'università ha coltivato la sua passione per la scrittura sportiva e per i temi del gambling. Per l'agenzia di stampa nazionale AGV News-Il Velino ha curato la sezione di Giochi e Scommesse e di Ippica e dintorni. Spesso si è occupato anche di politica nazionale in relazione ai suoi campi di azione giornalistica.