Westworld 4 – La nuova stagione in contemporanea su Sky dal 27 giugno

La serie distopica della HBO torna con la quarta stagione dopo due anni di assenza

Tra tutti i ritorni seriali presi in considerazione per il 2022 il nome di Westword 4 sicuramente c’è. Basata sul film del 1973 del futuro scrittore di Jurassic Park Michael Crichton, la serie HBO è pronta al suo ritorno su Sky in versione sottotitolata.

Westworld 4 – La nuova stagione in contemporanea su Sky dal 27 giugno
Trailer Westworld Dolores

Westworld, il parco divertimenti futuristico abitato da androidi simili a esseri umani. Gli “host” – così vengono chiamati – hanno il compito di intrattenere gli ospiti paganti senza doversi preoccupare delle conseguenze. Se ne prime due stagioni la trama si è mossa lungo i confini del parco, la terza si sposta al mondo reale, pur continuando a trattare i temi dell’intelligenza artificiale e di come noi esseri umani lasciamo che le macchine controllino le nostre vite. In Westworld 4 assisteremo alla battaglia finale?

Westworld 4 - VelvetMag
Trailer Westworld Dolores

Fin dalla sua prima apparizione nel 2016, lo show ha ricevuto il plauso della critica e dei premi. In particolare, Thandiwe Newton ha vinto un Emmy Award per la categoria Miglior Attrice non protagonista in una Serie drammatica.

Chi fa parte del cast di Westworld 4?

Oltre alla Newton, molti altri attori apparsi nella terza stagione dovrebbero tornare per questo nuovo appuntamento come Evan Rachel Wood, Jeffrey Wright, Ed Harris, Luke Hemsworth, Tessa Thompson, Angela Sarafyan e Aaron Paul. Anche Ariana DeBosePremio Oscar per West Side Story – apparirà in un ruolo ancora sconosciuto. Riguardo ai ruoli ha parlato Jonathan Nolan, il creatore della serie:

Parte del divertimento dello spettacolo, fin dall’inizio, è che un attore può interpretare diversi ruoli e che la storia si sposta sotto di loro – cambia genere, cambia tempo. Una delle idee dello spettacolo, fin dall’inizio, è l’idea di agenzia. La qualità formale dell’aspetto di una persona rispetto a chi è in realtà è qualcosa di molto scivoloso in questo mondo, qualcosa di molto complicato. Ci piace questo aspetto e ci piace la sfida. Ovviamente, il cast è sorprendente e dare a tutti loro qualcosa di estremamente impegnativo è parte del divertimento. Quindi penso che prevediamo di vedere alcuni o molti di questi volti in circostanze molto diverse e in relazioni molto diverse“.

Westworld 4 - VelvetMag
Trailer Westworld Dolores

Anticipazioni: cosa succederà nei nuovi episodi?

Al momento non si sa molto della trama della quarta stagione di Westworld. Tuttavia, Nolan ha dichiarato che lui e la co-showrunner Lisa Joy hanno sempre voluto che ogni stagione fosse completamente diversa:

Una delle cose divertenti per me, quando Lisa e io ne parlavamo tempo fa, era la capacità di questo show di cambiare genere a ogni stagione. In questa stagione abbiamo avuto un episodio intitolato “Genere”. Nel film di ispirazione alla serie, Crichton giocava molto deliberatamente con la nozione di genere. Ci sembrava di avere un invito aperto a giocare, soprattutto in questo momento in cui la televisione si reinventa continuamente, ad avere uno show che si reinventa stagione dopo stagione. Sfrutta essenzialmente i parametri consolidati di un genere. C’è il western, c’è il film di samurai, c’è il film di guerra, c’è la fantascienza. Ci sono tutte le diverse versioni del futuro che si sono viste negli anni nei film. Noi possiamo giocare con tutto questo e farne un testo. Quindi l’idea che la prossima stagione sarà diversa e di genere diverso dalle precedenti? Sì, fa assolutamente parte della struttura dello show“.

Westworld 4 - VelvetMag
Aaron Paul Trailer

Westworld 4 sarà l’ultima stagione?

I creatori non hanno mai specificato quante stagioni volessero sviluppare. Come detto precedentemente, in un panorama seriale e televisivo così in mutamento, tutto cambia e così cambiano le esigenze degli spettatori. Per ora godiamoci gli appuntamenti con Sky per questa stagione che arriverà in esclusiva dal 4 luglio. Per chi volesse seguirla in contemporanea assoluta con il debutto su HBO, la serie sarà disponibile in versione originale sottotitolata on demand e in streaming già dal 27 giugno.

 

 

  • Cinema e tv La Capitale è, ormai, la sua casa. Si è laureata all'Università La Sapienza in Comunicazione, Tecnologie e Culture digitali e sempre a Roma frequenta la magistrale in Media, Comunicazione digitale e Giornalismo. Scrive di cinema e di serie tv dal 2016: i suoi film preferiti sono Colazione da Tiffany e qualsiasi cosa riguardi il mondo MCU. La sua serie preferita? Una per ogni fase della vita, da Glee a Better Call Saul. Si dedica sia su VelvetMAG che su VelvetGossip a tutti gli aspetti della Settima Arte e della serialità televisiva, sia nostrani che internazionali.
  • Segui Lidia su Instagram
  • Segui Lidia su Facebook