LibriPrimo piano

Blocco 181, i protagonisti diventano gli eroi di un fumetto

I ragazzi di EmaComics hanno trasformato gli eroi della serie Sky in personaggi del fumetto

Blocco 181 è la serie Sky Original di successo che ha conquistato il pubblico con la sua storia che racconta di emancipazione sentimentale, familiare e criminale. Ambientata tra le comunità multietniche della Milano di oggi, la trama ha appassionato moltissimi telespettatori. Ma come sarebbero i personaggi se diventassero dei fumetti? A questa domanda hanno dato risposta concreta i ragazzi di EmaComics.

EmaComics è nata ad Abbiategrasso nel 2015 ed con il passare degli anni è riuscita a diventare un’associazione culturale nonché una casa editrice indipendente. Oltre 60 degli allievi dell’associazione hanno preso parte ad una serie di incontri sul rapporto ‘indissolubile’ tra il mondo del fumetto e quello della televisione e del cinema.

Courtesy Press Office

Così alcuni allievi hanno deciso di fare dei protagonisti di Blocco 181 i soggetti delle loro tavole da disegno. In men che non si dica Bea, Ludo, Mahdi e Snake si sono trasformati in fumetti. Interpretati da Laura Osma, Alessandro Piavani, Andrea Dodero e Salmo, i protagonisti della serie tv Sky Original hanno fatto un balzo dalla realtà televisiva all’immaginazione dei disegnatori.

Blocco 181 incontra il mondo del fumetto

Giovedì scorso ha avuto luogo la presentazione del risultato finale di questo incontro tra Blocco 181 e l’universo del fumetto. Presenti all’evento Nils Hartmann, EVP Sky Studios Italy & Germany, e Andrea Dodero, uno dei protagonisti della serie firmata Sky Original. Alla presentazione, infine, non poteva mancare il fondatore e presidente di EmaComics, Emanuele Leone.

Courtesy Press Office

Per la prima volta le 9 illustrazioni in stili diversi sono state presentate. Ciascuna delle tavole è il frutto di un percorso che ha avuto inizio nel mese di marzo. Dal manga allo stile umoristico, passando per il realistico e molti altri, le immagini sono il frutto del lavoro dei ragazzi di EmaComics. Questi ultimi hanno avuto modo di approfondire le similitudini fra un soggetto televisivo e il soggetto fumettistico e le rispettive fasi di sviluppo, fra differenze e svariati punti di contatto nel corso degli ultimi mesi.

Courtesy Press Office

Tutti conoscono la nota serie tv Blocco 181 di Sky, mentre la storia di EmaComics è un po’ più sconosciuta al grande pubblico. Nata nel 2015 come corso di tecniche di disegno finalizzato al fumetto da un’idea del disegnatore fumettistico Emanuele Leone, negli anni questa realtà è cresciuta molto. Nel 2017 è diventata un’associazione culturale, un vero e proprio punto di ritrovo per ragazzi oltre che percorso didattico nel campo del fumetto. In seguito ha ampliato l’offerta con numerosi corsi e dal luglio 2020 non è più solo scuola, ma anche casa editrice indipendente che pubblica le opere degli allievi con una maturità grafica e letteraria idonea al mercato editoriale. Da quest’anno, infine, ha pubblicato anche EC-Magazine, una rivista fumettistica con distribuzione gratuita.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button