Healthy & BeautyPrimo piano

Maschera per capelli all’aloe vera: come prepararla a casa

Un rimedio naturale semplice da preparare in pochi minuti

Negli ultimi anni l’aloe vera ha fatto tendenza, diventando uno degli ingredienti naturali più utilizzati. Anche per quanto riguarda la salute del capello, questa pianta è una delle fonti di bellezza e benessere, perfetta per creare anche delle maschere in casa. Quando si parla di bellezza e salute con questa pianta si possono realizzare impacchi e composti che vanno ad aiutare la pelle e il capello.

Come si può notare anche da alcuni shampi in vendita, l’aloe vera è un’ottima soluzione per combattere la forfora della cute. Oltre a ciò, nutre il capello in profondità ed è ottimo per prevenirne la caduta. A queste ottime proprietà benefiche si aggiungono anche delle ottime proprietà che riguardano la bellezza.

Pixabay

La capigliatura, infatti, ne beneficia diventando luminosa e brillante. Questa ricetta è è molto economica e si prepara in pochissimo tempo. Bastano pochi ingredienti ma i risultati sono veramente ottimi: ecco in che modo prepararla ed utilizzarla.

Come preparare una maschera per capelli all’aloe vera

Per preparare un’ottima maschera per capelli a base di aloe vera occorrono: un paio di foglie tagliate direttamente dalla pianta, il succo di mezzo limone, un frullatore, un coltello da cucina e un contenitore. Per prima cosa bisogna sterilizzare il coltello e tagliare due foglie di medie dimensioni o in alternativa una di grandi dimensioni.

Pixabay

Con lo stesso coltello, bisogna rimuovete le estremità delle foglie, che risultano pungenti. A questo punto bisogna sbucciare le foglie togliendo la parte esterna ed esponendo il succo gelatinoso contenuto al suo interno. A questo punto bisogna staccare il gel dalle foglie e trasferirlo all’interno del frullatore insieme al succo di mezzo limone. Il composto deve frullare per circa un minuto e poi va versato all’interno di un contenitore pulito.

Pixabay

Utilizzare la maschera per capelli a base di aloe vera è molto semplice. Per prima cosa bisogna lavare i capelli eseguendo un classico shampo. Poi basta applicare la maschera sul capello partendo dalla radice e massaggiando lungo le punte. La maschera deve agire per almeno 20 minuti prima di sciacquare con abbondante acqua. In base alle proprie esigenze personali, la maschera può essere arricchita con alcune gocce di olio essenziale. L’olio essenziale di cedro, ad esempio, è perfetto per prevenire la caduta dei capelli. La stessa maschera può essere utilizzata anche sulla pelle del viso e del collo. In questo caso, però, il tempo di posa si limita a 10 minuti prima di sciacquare sempre con acqua fresca.

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button