Ariana Grande lancia la sua prima linea make-up

La popstar ha presentato il suo primo esperimento di make-up con R.e.m. Beauty: la sua è una linea accessibile a tutti ed è vegana e cruelty-free

Ariana Grande approda nel mondo del make-up lanciando la sua primissima linea con il brand R.e.m Beauty. Con un tocco spaziale, la campagna di lancio è ambientata nello spazio, un viaggio in un mondo di illusioni cosmiche e lussuria futuristica, che passa da occhi grafici a ciglia con riflessi extragalattici. La popstar ha dato vita ad un sogno nel cassetto, una linea di make-up che rende i sogni vividi e le possibilità illimitate. “Significa così tanto per me essere in grado di creare una linea di prodotti assolutamente per tutti, per chiunque voglia indossarli e sentirsi incredibile“, ha raccontato Ariana Grande. “Il make-up è così personale e avere l’opportunità di aiutare le persone a sentirsi ancora più belle di quanto non siano già nella loro stella pelle, e anche solo fornire strumenti che supportino e incoraggino le persone nella loro creatività ed espressione di sé, è un dono che non darò mai per scontato“.

Ariana Grande presenta R.E.M. Beauty

Il fenomeno Ariana Grande è destinato a durare a lungo. Dopo aver ottenuto un incredibile successo planetario come cantante, di recente è stata selezionata nel cast di Wicked, il film tratto dall’omonimo spettacolo di Broadway dove interpreterà Glinda. Ma, nel mezzo, Ariana Grande ha voluto anche sperimentare una linea di make-up il cui titolo arriva proprio da una delle sue canzoni di successo. Ispirata dal potere trasformativo del make-up e appassionata di beauty, la popstar ha lanciato una linea di prodotti per occhi, viso e labbra ad alta prestazione, accessibili a tutti.


La linea è composta da ombretti, eyeliner, ciglia finte, rossetti e lucidalabbra rimpolpanti. Inoltre si presenta come un marchio vegano e cruelty-free. Come ha raccontato a Vogue, Ariana Grande ha lavorato per due anni a questa linea di make-up e ogni singolo dettaglio è stato studiato minuziosamente, a partire dal packaging.


La popstar ha voluto infatti ispirarsi a oggetti di scena di grandi opere come Star Trek e Black Mirror. Come ha raccontato a Vogue: “L’ho trattato come se fosse un progetto Tesla, non come una collezione make-up. Non volevo che sembrasse un trucco. Sono una grande fan della fantascienza, degli oggetti spaziali vintage, quindi ho voluto creare un pack all’altezza“. Al momento non sappiamo dove sarà possibile acquistare i prodotti di Ariana Grande in Italia, ma siamo certi che non dovremo attendere a lungo.

LEGGI ANCHE: Il segreto di Lorella Cuccarini: l’alleato per la stagione più fredda

Exit mobile version