"
CinemaPrimo piano

Box office del weekend: Spider-Man continua a dominare in Italia

Buon esordio anche per "Una famiglia vincente - King Richard" e il quinto capitolo di "Scream"

Quinta settimana in testa al box office italiano per Spider-Man: No Way Home. Il terzo capitolo della nuova saga, diretta interamente da Jon Watts, con Tom Holland e Zendaya, ha superato globalmente 1,6 miliardi di dollari, andando ben oltre le aspettative della Sony Pictures. Oltre ad essere il maggior successo dell’era pandemica, infatti, è ad oggi l’ottavo maggior incasso di sempre. Ciononostante, le sale italiane hanno registrato un calo significativo, a livello complessivo, rispetto alla settimana precedente. Se il box office nel weekend tra il 6 e il 10 gennaio aveva assistito a un guadagno totale di 5.074.588 euro, nel fine settimana appena trascorso ha registrato 3 milioni 263mila euro. In totale, le sale hanno dunque subito un calo del 36% rispetto ai giorni precedenti.

Spiderman No Way Home

Box office, Spider-Man mantiene la vetta anche questo weekend: buon esordio per Scream e King Richard

Con altri 507.505 euro, Spider-Man: No Way Home è ancora una volta il film con il maggiore incasso nel weekend italiano. A cercare di superare il suo primato – senza per ora riuscirci – il biopic incentrato sulla vita di Richard Williams, padre e allenatore delle campionesse del tennis Serena e Venus. Una famiglia vincente – King Richard debutta infatti al secondo posto del box office italiano incassando 395.933 euro. Il film, dopo aver fatto vincere a Will Smith un Golden Globe, potrebbe portare il celebre attore statunitense a vincere l’ambito Premio Oscar (sebbene Andrew Garfield con Tick, Tick… Boom! potrebbe dargli del filo da torcere).

Scream King Richard

Buon esordio anche per l’attesissimo quinto capitolo della saga slasher Scream, che a distanza di 25 anni dal primo film ci riporta nuovamente nella cittadina di Woodsboro. Ancora una volta Sidney Prescott, Gale Weathers e Dwight “Linus” Riley dovranno fare i conti con un “nuovo” Ghostface, pronto a compiere una nuova strage. In quattro giorni, la pellicola ha incassato 358.625 euro. Di seguito, dunque, la Top10 del box office italiano:

  1. Spider-Man: No Way Home, di Jon Watts con 507.505 euro per un totale di 22.633.644 euro al 17 gennaio.
  2. Una Famiglia vincente – King Richard, Reinaldo Marcus Green con 395.933 euro al 17 gennaio.
  3. Scream, di Matt Bettinelli-Olpin, Tyler Gillett con 358.625 euro al 17 gennaio.
  4. Me contro Te Il Film – Persi nel tempo, di Gianluca Leuzzi con 313.123 euro per un totale di 2.672.545 euro al 17 gennaio.
  5. Belli ciao, di Gennario Nunziante con 262.194 euro per un totale di 2.647.193 al 17 gennaio.
  6. Matrix Resurrections, di Lana Wachowski con 243.224 euro per un totale di 2.225.124 euro al 17 gennaio.
  7. America Latina, dei fratelli Damiano e Fabio D’Innocenzo con 231.841 euro per un totale di 233.137 al 17 gennaio.
  8. The King’s Man – Le origini, di Matthew Vaughn con 217.971 euro per un totale di 861.858 euro al 17 gennaio.
  9. House of Gucci, di Ridley Scott con 174.365 per un totale di 4.908.383 euro al 17 gennaio.
  10. Sing 2 – sempre più forte, di Hammer & Tongs con 103.759 euro per un totale di 2.058.361 euro al 17 gennaio.

LEGGI ANCHE: Il docufilm “Van Gogh – I Girasoli”: la più grande storia mai dipinta

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy