"
MusicaPrimo piano

Sanremo, Donatella Rettore e Ditonellapiaga pronte a far ballare il pubblico

Una coppia inedita che nasce da un incontro generazionale e che porterà leggerezza e divertimento sul palco dell'Ariston

Donatella Rettore e Margherita Carducci, in arte Ditonellapiaga, saranno tra i protagonisti della prossima edizione del Festival di Sanremo. Un duo quasi inaspettato il loro, ma che sembra promettere bene. Nella prima conferenza stampa in diretta da Sanremo le due artiste che presto saliranno sul palco dell’Ariston sono apparse già cariche e pronte per divertirsi durante la loro performance. Chimica sarà il pezzo che le due artiste porteranno in scena. “Uno spettacolo, una botta di allegria ed energia. Noi siamo le più spudorate del Festival“, così ha esordito Donatella Rettore durante l’incontro con la stampa quando le è stato chiesto cosa bisogna aspettarsi dal loro pezzo. Un brano che nasce dalla penna di Ditonellapiaga, ispirata dalla collega che sognava di avere al suo fianco, e che poi ha trovato la sua concretezza nell’incontro con la storica cantautrice italiana.

Grazie a tutti quelli che mi hanno consigliato di incontrare e di lavorare con Margherita“, ha detto la Rettore, pienamente soddisfatta di questa collaborazione nata per il Festival di Sanremo, ma che potrebbe avere anche un futuro. Due generazioni diverse, per alcuni punti di vista anche in contrasto tra di loro, che però hanno dimostrato subito di avere ‘chimica’ tra di loro. La canzone che presenteranno sul palco dell’Ariston sarà simpatica, ma allo stesso tempo provocatoria. Porterà in scena quell’ironia un po’ donna, con alcune sonorità vintage. A dirigere l’orchestra durante la loro performance sarà il Maestro Fabio Gurian. “Uno che sa far suonare tutta l’orchestra e la fa suonare ‘rock’. […] Il mio plauso principale va al coro […] molto importante su tutte e due le canzoni“, ha continuato la Rettore ringraziando il lavoro fatto dal resto del team che accompagnerà lei e Ditonellapiaga in quest’esperienza.

Chimica Cover

“Vogliamo ridare ai giovani un po’ di spensieratezza”: Donatella Rettore e Ditonellapiaga sono pronte per il Festival di Sanremo

Il loro incontro generazionale si riflette anche sul brano che hanno deciso di portare in scena al Festival di Sanremo. E se c’è un messaggio che le due donne vorrebbero dare al pubblico è quello di “ridare ai giovani la spensieratezza perduta in questi due anni“, caratterizzati dall’emergenza Covid-19. Donatella Rettore e Ditonellapiaga non hanno potuto spoilerare troppo sulla loro esibizione e nemmeno svelare il nome della cover. “La cover sarà un po’ l’antenata di ‘Chimica’, anche molto irriverente ed è un po’ il piglio del pezzo di entrambe“, ha dichiarato Margherita Carducci. “Per la voce squillante e melodica che ha lei, che sa essere ritmica e tagliente avrei fatto cantare Lamette oppure Cobra. Ma non si poteva fare“, ha fatto eco la Rettore. Con loro però è certo che non ci sarà nessun ospite sul palco dell’Ariston, come anticipato dalle dirette interessate.

Sul look che esibiranno sul palco del Festival di Sanremo, invece, che incuriosisce molto il pubblico, le due artiste non hanno potuto rivelare molto, essendo anche loro ancora all’oscuro di tutto. La Rettore ha anticipato che ci saranno “look luminescenti” come la loro Chimica, ma soprattutto le due donne puntano ad essere “belle e comode, perché bisogna cantare“.

Tra sogni e progetti futuri: cosa aspettarci dopo Sanremo

Margherita Carducci e Donatella Rettore sarebbero pronte anche a rappresentare l’Italia agli Eurovision Song Contest. Il talent, che sarà accessibile solo al vincitore della kermesse, sarebbe “un onore” per l’icona del panorama urban italiano, che è anche una giovane sognatrice. L’interprete di Cobra, invece, è sembrata più realistica e nonostante fosse pienamente consapevole delle capacità del loro brano è convinta di non essere tra i vincitori. “Faccio il tifo per La rappresentante di lista“, ha poi chiosato quando le è stato chiesto per chi simpatizzasse tra i suoi colleghi.

Ma a prescindere dal risultato finale che avrà il loro brano, Ditonellapiaga non ha dubbi sui suoi progetti per il futuro. “Tornare a suonare e cantare quest’estate“, ha ammesso la giovane cantante prima di concludere l’appuntamento con i giornalisti. Dopo due anni in cui gli eventi musicali dal vivo erano stati messi in pausa, finalmente adesso sembrerebbe che la musica sia pronta a fare un passo verso la normalità. Donatella Rettore e Ditonellapiaga sono piene di energia e non vedono l’ora di esibirsi sul palco del Festival di Sanremo. E chissà se questo sia solo l’inizio di una futura collaborazione discografica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RETTORE Official (@donatellarettore)

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, Gianni Morandi torna al Festival con l’entusiasmo di un debuttante

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy