"
Arte e CulturaPrimo pianoVideo e Social

Ludovico Einaudi pubblica ‘Underwater’: il suono da un’altra dimensione

A seguire anche un tour mondiale in partenza dalle città italiane

ln uscita oggi l’ultima “fatica musicale” del pianista e compositore Ludovico Einaudi. L’icona della musica mondiale, infatti, ha annunciato l’uscita di Underwater, il suo primo nuovo album di solo pianoforte degli ultimi venti anni. Composto nel 2020, l’album contiene 12 tracce dell’Einaudi più intimo e puro, quello seduto da solo al suo pianoforte.

Underwater svela lo “spazio libero” di Ludovico Einaudi

Ludovico Einaudi torna a svelarsi con un nuovo album di 12 tracce inedite. Il lavoro, dal titolo Underwater, è stato composto di getto durante i mesi difficili del 2020. Descrivendo la genesi dell’opera, il compositore ha dichiarato: “Quando il mondo fuori era fermo e silenzioso, mi sono immerso in uno spazio libero e senza confini. Underwater è una dimensione fluida e parallela, che scorre senza interferenze esterne. Sono forme brevi, quasi canzoni, scritte di getto sul pianoforte. A volte nella composizione metti così tanti livelli di pensiero che la pura ispirazione rischia di affievolirsi nel processo. Scrivere una canzone invece è come respirare, un’onda che va e che viene“.

Courtesy Press Office

Insieme a Underwater, da oggi 24 gennaio è anche disponibile in anteprima un nuovo video della performance del singolo Temple White. Lo stesso lunedì 24 gennaio alle 19.00, Einaudi si eseguirà in alcuni brani del disco tramite uno live streaming disponibile su YouTube.

Il tour di Underwater parte dall’Italia

Ludovico Einaudi è uno dei compositori contemporanei più presenti nelle classifiche di musica classica a livello mondiale. La sua fama attraversa i confini delle nazioni, ed è oggi l’artista più ascoltato di tutti i tempi nello streaming classico. Oggi Underwater esce dopo un anno molto significativo per il compositore, che ha visto l’uscita dell’album Cinema con le sue colonne sonore più famose.

 

Il pianista e compositore darà il via al nuovo tour proprio dall’Italia. Le tappe, però, procederanno di nazione in nazione, in una tournee di ampio respiro internazionale. I concerti italiani saranno eseguiti a partire da febbraio 2022, in contemporanea con l’uscita del suo nuovo album di inediti. Il debutto avverrà il 5 e 6 febbraio al Teatro Sociale di Alba, un luogo che appartiene alla personale geografia degli affetti del compositore, visto che da qui era partito anche il tour mondiale di Seven Days Walking. Seguono le date del 7 febbraio al Teatro Verdi di Firenze, e le due date alla Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma il 10 e 11 febbraio. Nel mese di marzo, poi, i concerti proseguiranno in Europa e Regno Unito, per poi tornare ancora in Italia in maggio a Torino e al Ravenna Festival. A giugno il tour varcherà l’oceano per una serie di concerti nelle principali città del Messico, del Canada e degli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: Aka7even in coppia con Arisa nella serata delle cover al Festival di Sanremo

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy