"
MusicaPrimo piano

Rkomi, nell’attesa di Sanremo è in arrivo una nuova versione di “Taxi Driver”

L'artista della nuova scena rap continua a sperimentare il suo stile e annuncia nuovi brani già per il prossimo 28 gennaio

Rkomi si appresta a diventare il nuovo protagonista della scena hip pop italiana e non solo. Il suo però non è uno stile ancora definito, ma in fase di maturazione e creazione, che forse non si può nemmeno classificare con uno dei generi musicali finora comunemente in uso. Il suo è un rap che si avvicina al cantautorato con sonorità universali, sfumate e ricche di influenze. E forse è anche il suo essere fuori dagli schemi che lo ha portato dov’è arrivato finora. Rkomi ha infatti concluso il 2021 con Taxi Driver, che si è rivelato essere l’album più venduto dell’anno appena passato e le sorprese per lui non sono di certo terminate con l’avvento del nuovo anno.

L’artista, infatti, sarà tra i 25 big in gara al Festival di Sanremo con Insuperabile, l’inedito proposto ad Amadeus per la kermesse canora. Un brano che ancora una volta attraverserà gli orizzonti del panorama musicale al quale si è ispirato e dal quale ha creato uno stile nuovo. Il cantante salirà successivamente, nella serata delle cover il 4 febbraio, sul palco dell’Ariston con i Calibro 35 per un intenso medley sulle note dei più grandi successi di Vasco Rossi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mirko (@rkomi)

Nuovi progetti per Rkomi mentre attende l’esibizione sul palco del Festival di Sanremo

Sanremo non è ancora iniziato, ma Rkomi ha già chiaro quali saranno i suoi piani per il suo futuro discografico. Mentre il cantante attende di esibirsi sul palco dell’Ariston, infatti, è in programma già una nuova pubblicazione per i mesi a seguire. Rkomi pubblicherà infatti una nuova versione di Taxi Driver, nella quale sarà contenuto anche il brano che presenterà al Festival di Sanremo. Dopo un’esordio nel 2016 nella nuova wave rap italiana, è stato solo qualche anno più tardi che l’artista con Dove gli occhi non arrivano ha iniziato ad aumentare la sua notorietà nel panorama musicale italiano. Taxi Driver è solo stata l’ennesima sorpresa per chi ancora non conosceva bene il cantante.

L’ultimo album in studio dell’artista è stato un lavoro ambizioso e sfaccettato, in cui la condivisione è stata una caratteristica fondamentale. Taxi Driver è nato, infatti, soprattutto dalla collaborazione con produttori e musicisti che hanno affiancato Rkomi in questo viaggio impegnativo. Un progetto che ha trovato concretezza solo nello stile del cantante. Non solo per questo, si è confermato il disco più venduto del 2021 ed è ancora oggi nella top ten della chart Fimi/Gfk dopo tantissimi mesi dalla sua uscita.

Nella nuova versione dell’album, in uscita il 28 gennaio, Rkomi non fa altro che perfezionare il suo stile. L’artista spicca nel coraggio e nell’originalità in un panorama pop che forse non ha più la voglia d’osare. Nella versione evoluta di Taxi Driver, non solo saranno presenti l’inedito e la cover presentata al Festival di Sanremo, ma anche La coda del diavolo. Il nuovo singolo in collaborazione con Elodie è già stato certificato Disco D’Oro. Per Rkomi quindi è in arrivo un 2022 ricco di nuovi traguardi e obiettivi, dal quale ne uscirà anche più consapevole delle sue capacità e del suo talento.

Taxi Driver nuova versione

LEGGI ANCHE: Noemi festeggia un anno di traguardi: dai 40 anni al Festival di Sanremo

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy