Il principe Harry potrebbe non tornare nella casa del principe Carlo perché non è un luogo sicuro

Clarence House non offrirebbe la privacy e la sicurezza ricercata dai Sussex per il ritorno nel Regno Unito

Si discute da settimane di un possibile ritorno dei Sussex nel Regno Unito. Ma un esperto di recente ha aggiunto che il principe Harry potrebbe fare una visita molto breve a suo padre, il principe Carlo, senza fermarsi a lungo. Questo a causa delle crescenti preoccupazioni sulla privacy durante il suo soggiorno nel Regno Unito. Negli ultimi giorni, infatti, il marito di Meghan Markle ha sollevato problemi che riguardano la sua sicurezza personale e quella della sua famiglia.

Il principe Harry potrebbe non tornare nella casa del principe Carlo perché non è un luogo sicuro

Il Regno Unito non offre privacy e sicurezza al principe Harry

Il rientro dei Sussex è una questione molto dibattuta nel Regno Unito. Da settimane il principe Harry ha fatto appello alla polizia e al Ministero degli Interni per ottenere una scorta per sé e la propria famiglia. Il secondogenito di Lady Diana, infatti, ha detto di non reputare sicura l’Inghilterra dal momento che le sue guardie del corpo non hanno accesso a tutte le informazioni in possesso della polizia.

Il principe Carlo, desideroso di incontrare i propri nipoti dopo lungo tempo, si è offerto di ospitarli a Clarence House per mettere a loro disposizione la propria protezione. Ma la questione e tutt’altro che risolta e, secondo l’esperto, la dimora di Carlo e Camilla non offre ai Sussex privacy e protezione. Harry, dunque, potrebbe trovarsi nell’unica possibilità di tornare da solo a fare una brevissima al padrea. La corrispondente Rebecca English ha affermato che è improbabile che il duca di Sussex rimanga per un lungo periodo con suo padre a meno che entrambi non si trovino in una residenza privata come quella di Birkhall, in Scozia.

Clarence House non offre ai Sussex ciò che Carlo promette

La residenza di Clarence House, dunque, non potrebbe offrire al principe Harry ciò che il padre gli avrebbe promesso: privacy e sicurezza. Parlando al Palace Confidential, la English ha dichiarato: “Potrà sembrare davvero strano, ma so che sembra che vivano in case enormi ma queste case non sono in realtà private. La casa di Carlo a Highgrove è in realtà aperta al pubblico e Clarence House è anche il suo ufficio. Il principe Harry avrebbe già il Frogmore Cottage che è una casa perfetta per sé. Quindi, a meno che non andassero in un posto come Birkhall, che è piuttosto privato, non riesco a vedere in che modo potrebbero vivere tutti insieme“.

Principe Harry Meghan Markle figlia

Al momento il rientro dei Sussex sembra avere una speranza di riuscita per l’anniversario della morte del principe Filippo. Sembra abbastanza certo che Harry e Meghan torneranno per celebrare con la regina Elisabetta il Giubileo di Platino a giugno. Ma l’organizzazione del ritorno appare incerta e anche se a Carlo “mancano terribilmente” i suoi nipoti, potrebbe non vederli ancora per molto.

LEGGI ANCHE: Sarah Ferguson potrebbe essere la prossima ballerina di Ballando con le Stelle

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.