"
FoodPrimo piano

MasterChef Italia, mistero e colpi di scena. Atteso ospite della prossima puntata Matteo Berrettini

Nella prossima puntata della gara tra cuochi amatoriali sorprese e momenti imprevedibili

Mancano solo due settimane alla finale di MasterChef Italia e l’adrenalina non manca; a due passi dall’ultima puntata misteri e colpi di scena. Dopo l’ultimo appuntamento, andato in onda lo scorso giovedì 17 febbraio, per i cuochi in gara è giunto il momento di ragionare come veri e propri chef. Inoltre, anche la prossima puntata del 24 febbraio si preannuncia sorprendente, con la partecipazione straordinaria di Matteo Berrettini.

Puntata sorprendente

Secondo quanto annunciato dal comunicato che diffonde anche alcune anticipazioni della prossima puntata di MasterChef Italia, già nella puntata appena trascorsa non sono mancati colpi di scena incredibili. Tra una Golden Mystery Boxmascherata”, un Invention Test, che ha riportato in cucina Aquila, Irene e Antonio (vincitore e finalisti della scorsa edizione) e una Prova in Esterna, che ha fatto rivivere la storia della cucina, per i giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli non sono ammessi più errori.

Proprio per questo per Elena e Federico il percorso a MasterChef Italia si è interrotto proprio a pochi passi dal gran finale. Sfida accesa, invece, per i cinque concorrenti ancora in gara; che, prima del gran finale del 3 marzo, dovranno superare ancora le prove dell’ultima settimana. Prove, che si prospettano essere dure e sorprendenti, con la partecipazione straordinaria di Matteo Berrettini che lascerà la racchetta (solo momentaneamente) per stare eccezionalmente dietro ai fornelli.

I risultati sorprendenti di MasterChef Italia

Secondo quanto rivelato dalla nota stampa ufficiale, MasterChef Italia, il cooking show prodotto da Endemol Shine Italy per Sky: “Ieri sera su Sky Uno/+1 e on demand, ha totalizzato una media serata di 693mila spettatori medi e del 2,8% di share, con 1.015.766 contatti. Nel dettaglio, il primo episodio ha totalizzato 781mila spettatori medi e il 2,7% di share, con il 67% di permanenza e 1.173.046 contatti; il secondo ha raggiunto 605mila spettatori medi, con il 2,8% di share, 70% di permanenza e 858.485 contatti.

In più, nei sette giorni, gli episodi proposti in prima tv lo scorso giovedì nel corso della settimana hanno totalizzato una media di 1.964.038 spettatori; secondo miglior risultato stagionale, con una crescita del +16% rispetto alla settimana precedente“.

I dettagli della puntata: Golden Mystery Box

Nel dettaglio, la serata di giovedì 17 febbraio è iniziata con una Golden Mystery Box più sorprendente che mai; un giudice mascherato così come il contenuto della prova. Valerio Massimo Visintin, critico gastronomico del Corriere della Sera; conosciuto per il fatto di apparire in pubblico sempre mascherato, proprio per tenere nascosta la sua identità. All’interno della Mystery era custodita una rivista con una recensione di Visintin; partendo dal testo, gli aspiranti chef in gara dovevano tradurre le parole in una ricetta il più possibile vicina al piatto originale recensito dal critico.

A realizzare i piatti più simili: Bosco immaginario di Tracy (mousse di pernice e crema di lumache, con cubetti di gelatina ai funghi e tuorlo di uovo di quaglia al caviale di lumache), Immagina, puoi di Carmine (mousse di pernice al forno con uova di quaglia su siera di mirtillo, lumache alle erbe, gelatina ai funghi) e infine Scorpione del Bosco di Lia (mousse di pernice con lumache al burro, sfera di mirtilli, uovo di quaglia scottato, cubo di gelatina ai funghi). Il piatto migliore era proprio quest’ultimo e Lia è salita direttamente in balconata.

Mystery Masterchef

Invention Test

All’Invention Test sono arrivati tre ospiti noti a MasterChef Italia; i finalisti e il vincitore della scorsa edizione, Irene Volpe ha mostrato Il risveglio della natura (ravioli con all’interno una cagliata di bevanda vegetale alla mandorla e polvere di lamponi, con un brodo di caffè); Antonio Colasanto ha presentato Caciucco in spaghetto (con pesci cotti separatamente e salsa a base di prezzemolo); infine il trionfatore Francesco Aquila ha portato Nippo murgiano (raviolo tostato ripieno di tartare di gamberi, ricci di mare, finocchietto selvatico, con cremina di mandorle, aglio e olio aromatizzato al lime e pomodoro confit).

I concorrenti in gara hanno dovuto riprodurre uno dei tre piatti sulla base della decisione di Lia che, dalla balconata, li ha assegnati ai restanti concorrenti, creando coppie in sfida diretta tra loro. Il piatto di Francesco ha visto sfidarsi Carmine e Tracy, quello di Irene ha fatto scontrare Christian e Nicky Brian; infine il piatto di Antonio è andato alla sfida tra Federico ed Elena. Inoltre, gli aspiranti chef hanno avuto l’opportunità di far lavorare al loro piatto gli ex concorrenti ospiti solo per un minuto. I piatti migliori sono stati quelli di Federico, Christian e Tracy; tra i tre sconfitti è toccato ad Elena dover abbandonare per sempre la cucina di MasterChef Italia.

MasterChef puntata 17 febbraio

La Prova in Esterna di MasterChef Italia

Per la Prova in Esterna l’arte contemporanea, presso il prestigioso Museo del Novecento, in Piazza Duomo a Milano, ha fatto da sfondo. La sfida ha reso omaggio a tre grandi Maestri della cucina del secolo scorso e ai loro piatti più iconici; Aragosta con salsa buillon di Eugènie Brazier del 1920 come antipasto; il Raviolo aperto di Gualtiero Marchesi del 1982 come primo piatto; infine la Minestra di verdure con diverse consistenze di Ferran Adrià del 1994. La sfida consisteva nel rielaborare i tre grandi classici, realizzandone un remake che proiettasse i piatti nel futuro attraverso la trasformazione delle loro forme e consistenze.

Per questo lavoro era prevista una sfida a coppia; Tracy, Federico e Christian hanno, scelto, il compagno con cui preparare il piatto. Nicky Brian per l’antipasto, Carmine per il primo piatto, Lia per la terza portata. I commensali erano dieci giovani promesse della cucina stellata italiana con la passione per la ristorazione etica e sostenibile (Isabella Potì, Michele Lazzarini, Solaika Marrocco, Paolo Griffa, Arianna Gatti, Andrea Casali, Michela Previtali, Emanuele Lecce, Marta Passaseo e Alessandro Rossi); il loro compito era quello di votare secondo quattro criteri, assegnando da 1 a 3 punti a idea, gusto, estetica e tecnica. Con 75 punti hanno vinto Tracy e Nicky Brian, che sono saliti in balconata evitando il Pressure Test. Carmine e Federico si sono fermati a 53 punti, mentre Lia e Christian ne hanno totalizzati 69.

giudici Masterchef

Il Pressure Test

Il Pressure Test ha visto sfidarsi Carmine, Federico, Lia e Christian in una prova lampo all’insegna del numero 14, ovvero i minuti di tempo per cucinare e il piatto in grado di fargli conquistare la salvezza. 14 minuti erano anche il tempo di cottura della pasta, che gli aspiranti chef hanno subito buttato in pentola mentre preparavano il resto del piatto. Prima i giudici hanno concesso loro 5 minuti da trascorrere in dispensa per trovare l’idea e raccogliere gli ingredienti per realizzarla, e dopo aver scolato la pasta hanno dato loro 2 minuti per impiattare.

Gli assaggi sono cominciati da Quando il mare incontra la carbonara di Federico (carbonara di mare con guanciale, gamberi, pesce spada, alga nori, calamari e pepe); poi Carbonara di lago con Nico di Lia (carbonara con trota salmonata affumicata, pancotto, zucchine fritte e uova di salmone); Nonno superman di Carmine (pennoni con pomodorini, pesce spada e granella di pane aromatico su crema di ricotta al limone); infine Questo non è il piatto di mamma di Christian (pennoni al pesto di basilico e zucchine con rana pescatrice e acqua di pomodoro). Hanno convinto i giudici Carmine, Christian e Lia. Ha invece deluso il piatto di Federico che ha dovuto interrompere il suo sogno a a MasterChef Italia.

Anticipazioni prossima punta di MasterChef Italia

Grande attesa, a questo punto arrivati, per la prossima puntata di MasterChef Italia di giovedì 24 febbraio; in onda alle 21.15 su Sky e in streaming su NOW. L’appuntamento con MasterChef Italia sarà decisivo: chi supererà il turno accederà all’ultima e fondamentale serata, quella del 3 marzo. Come annunciato già dalle anticipazioni, la prossima e decisiva puntata, in previsione della finale, si preannuncia ricca di colpi di scena.

Una serata speciale che vedrà il suo culmine nella presenza dell’ospite speciale: Matteo Berrettini. Il campione di Tennis potrebbe mettere da parte le sue racchette per entrare in cucina; tutto è possibile. In una stagione di MasterChef che ha regalato mille emozioni e sorprese, pare ci sia da aspettarsi di tutto.

prossima puntata Masterchef

LEGGI ANCHE: Steak House e Macellerie d’Italia: la prima guida dedicata a questo settore

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy