"
FoodPrimo piano

MasterChef Italia, boom di ascolti e doppia eliminazione nell’ultima puntata

L'ottavo appuntamento ha messo gli aspiranti chef di fronte e prove difficili

L’ottavo appuntamento di MasterChef Italia non si è smentito per ciò che riguarda gli ascolti. L’ultima puntata del cooking show prodotto da Endemol Shine Italy per Sky, ieri sera su Sky Uno/+1 e on demand, in contemporanea con il Festival di Sanremo ha totalizzato 556mila spettatori medi e 2,04% di share. Il pubblico, dunque, non ha abbandonato le avventure dei cuochi amatoriali, che hanno dovuto affrontare una puntata che ha rotto gli equilibri dell’intera stagione. Un Invention Test botanico ed una prova in esterna sul set di Blocco 181. Ad arricchire il tutto gli ospiti Enrico Costanza ed Elide Mollo, che hanno messo a dura prova i cuochi amatoriali. I giudici Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli, a questo punto della gara, non possono più perdonare alcuna leggerezza: le loro scelte hanno portato a due eliminazioni a sorpresa. A perdere il grembiule Pietro e Dalia.

MasterChef Italia, l’ultima Mystery Box dedicata alle “profondità” della natura

La diversità è un patrimonio da proteggere e valorizzare. Così la Mystery Box di ieri è stata un omaggio alla varietà e alla profondità della Terra. I cuochi amatoriali di MasterChef Italia si sono confrontati con i prodotti custoditi nel cuore del terreno: dalla pastinaca alla radice di loto, dalla manioca al rafano, dalla rapa bianca alla scorza nera, poi ancora la rutabaga, lo zenzero, il taro e il topinambur. A vincere la prova è stato il piatto “Un piemontese che torna dal Brasile” di Christian. La ricetta a base di pane di manioca con taleggio, salsiccia e rapa, accompagnato da bagnacauda all’aglio, topinambur gli ha assicurato importanti vantaggi per l’Invention Test.

Courtesy Press Office

Nell’Invention Test è andata avanti la scoperta dei doni della terra grazie al “giardiniere culinario stellato” Enrico Costanza i cui prodotti hanno davvero creato scompiglio all’interno della Masterclass. Si trattava, infatti, di 11 erbe in ordine difficoltà crescente da bilanciare nei sapori. Godendo del vantaggio ottenuto, Christian ha potuto assegnare a ciascun cuoco un’erba, decidendo anche se dovessero cucinare un piatto dolce o salato. Nonostante la difficoltà della pianta, il piatto migliore è stato quello di Mime, che ha presentato ai giudici dei biscotti al burro di canapa e tè verde. Il siciliano Pietro, invece, non ha convinto i giudici con il suo piatto a base di caponata di melanzane e zucchine con polvere di zucchero azteco e crostini all’olio. Così i suoi errori hanno decretato la sua eliminazione dal cooking show.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MasterChef Italia (@masterchef_it)

La prova in Esterna si sposta sul set di Blocco 181

La prova in Esterna ha portato i dieci aspiranti chef rimasti in gara sul set di Blocco 181, la nuova serie Sky Original. I concorrenti hanno dovuto cucinare per 35 commensali attori, tra cui i protagonisti Laura Osma, Alessandro Piavani e Andrea Dodero, Alessio Praticò, le comparse e il cast tecnico e artistico della serie. Lo stesso Salmo ha potuto incontrare i giudici di MasterChef Italia, in particolare Bruno Barbieri che ne ha approfittato per interrogarlo in materia di cucina.

Nel frattempo, i cuochi amatoriali hanno affrontato una prova insolita. Hanno dovuto cucinare all’interno di un food truck per la troupe della serie durante la loro unica ora di pausa cena, dando due piatti ciascuno: con 22 voti su 35 ha vinto la brigata blu. Tracy, Carmine, Christian, Polone e Dalia sono tornati nella cucina di MasterChef Italia per un insidioso Pressure Test sul fritto. Il nuovo ospite della puntata, Elide Mollo, una Stella Michelin nel ristorante Il Centro di Priocca, ha illustrato il Fritto alla Piemontese. Gli sfidanti si sono trovati a friggere costolette, amaretti, funghi porcini, fegato di maiale, e poi ancora piedini, frittelle di mele e formaggella. Tra Polone e Dalia, gli ultimi due arrivati allo step decisivo, è toccato a quest’ultima dover abbandonare la Masterclass. I nuovi episodi arriveranno giovedì 10 febbraio alle 21.15 su Sky.

LEGGI ANCHE: “Corsa al Colle”, la diretta di Sky Tg24 per raccontare l’elezione del Presidente della Repubblica

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy