"
Primo pianoRoyal Life

Una lettera svela la crisi matrimoniale tra Edoardo VIII e Wallis Simpson

Sembrerebbe che non fosse tutto perfetto nella loro favola d'amore

Emergono i problemi matrimoniali all’interno della coppia formata dall’ex re Edoardo VIII e la moglie Wallis Simpson. A rivelare i loro problemi sentimentali è una lettera inedita, che mette a nudo la verità. Da quello che esce fuori dalla lettera segreta, dunque, pare proprio che dopo 15 anni dall’abdicazione al trono per amore, la coppia affrontasse seriamente il tema della separazione.

I segreti della storia d’amore “perfetta” tra Edoardo VIII e Wallis Simpson

Edoardo VIII, zio della regina Elisabetta, è famoso per aver avuto uno dei regni più brevi nella storia reale inglese. Solo 326 giorni dopo essere salito al trono, vi rinunciò abdicando l’11 dicembre 1936. La sua decisione, che innescò una grave crisi costituzionale per la monarchia, portò all’inizio del regno del fratello minore, Giorgio VI. Tutte le sue azioni erano motivate dall’amore per Wallis Simpson. Per amor suo, infatti, Edoardo è entrato in conflitto con il governo e con la Chiesa d’Inghilterra, che si era rifiutata di celebrare il matrimonio con una donna divorziata il cui ex coniuge era ancora vivo.

Ai tempi il giovane re fece una dichiarazione pubblica che incoronò la sua storia d’amore come una delle più belle e romantiche di tutti i tempi. In un discorso radiofonico disse: “Ho trovato impossibile portare il pesante fardello della responsabilità e svolgere i doveri da re, come vorrei fare, senza l’aiuto e il sostegno della donna che amo“. Solo sei mesi dopo, i due si sposarono nel castello di Cande nella Valle della Loira francese, dove iniziarono a vivere il loro controverso esilio. Ma una lettera inedita rivela che pochi anni dopo iniziarono a sorgere problemi seri all’interno di questa relazione apparentemente perfetta.

La crisi matrimoniale e i tradimenti della Simpson

Una lettera appena scoperta datata 17 gennaio 1951 e pubblicata in foto dall’Express.co.uk, suggerisce che il loro matrimonio era in forte crisi solo 15 anni dopo l’abdicazione di Edoardo VIII. La lettera è stata inviata dalla scrittrice Rebecca West al suo editore. Ai tempi la West si stava occupando di redigere una biografia di Wallis Simpson, ma poi si era arresa. Nella lettera, infatti, si legge: “Ho riflettuto molto seriamente sulla tua lettera e sono giunta alla conclusione che se ciò che prevedi si avvererà e il duca e la duchessa di Windsor si separeranno, non mi interesserebbe avere nulla a che fare con le sue memorie“.

Il matrimonio extra-reale dei Windsor era in crisi durante questo periodo a causa delle relazioni amorose di Wallis. Si crede, infatti, che Wallis abbia iniziato una storia d’amore segreta con Jimmy Donahue. L’uomo era l’erede della fortuna di Woolworth, il gigante americano della vendita al dettaglio fondato da Frank Winfield Woolworth.

LEGGI ANCHE: Caso Epstein, trovato morto Brunel l’ex agente di moda, amico anche del principe Andrea

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy