"
MusicaPrimo pianoVideo e Social

Simona Molinari pronta per una nuova stagione tra musica e teatro

Oggi, la voce femminile de "La Felicità" compie 39 anni. Buon compleanno dalla redazione di VelvetMAG

Nata a Napoli nel 1983. Simona Molinari è ancora bambina quando incontra la musica e se ne innamora a tal punto da crescere con l’intenzione di far della propria passione la sua professione. Inizia a studiare canto all’età di otto anni. Dopo aver ottenuto il diploma al conservatorio Alfredo Casella del capoluogo abruzzese, nel 2007 Simona Molinari avvia una collaborazione con il produttore Carlo Avarello, lavorando contemporaneamente anche in teatro e in alcuni musical.

La voce melodiosa le ha fatto guadagnare il palco del Teatro Ariston più di una volta, quando, grazie alla vittoria di Sanremolab partecipa al Festival nel 2009 tra le nuove proposte con il brano Egocentrica. Nella serata dei duetti Simona Molinari sceglie Ornella Vanoni per interpretare il brano in gara. Ma è nel 2013 che approda nuovamente a Sanremo nella categoria Campioni in coppia con il jazzista newyorkese Peter Cincotti portando sul palco dell’Ariston La Felicità. Torna nel 2014 con un duetto insieme a Renzo Rubino nella serata dedicata agli ospiti e nel 2020 accompagna Raphael Gualazzi, allora cantante in gara.

Raphael Simona

Simona Molinari la sua arte: musica e oltre

Accanto a Ted Neeley, ai Negrita, e Shel Shapiro, con oltre 50 repliche al Teatro Sistina di Roma, Simona Molinari è Maria Maddalena nel musical Jesus Christ Superstar. Alla corte di Piero Chiambretti la cantante presenzia in qualità di ospite fisso alla prima edizione di #CR4 La repubblica delle donne interpretando i grandi successi del passato delle donne nel mondo musicale e, nel marzo del 2019 ottiene il primo ruolo da attrice co-protagonista nel film di Walter Veltroni, C’è tempo.

Tornando alla attività musicale, Simona Molinari traccia la sua identità artistica su ben cinque album che ha pubblicato nel corso della sua carriera musicale: Egocentrica (2009); Croce e Delizia (2010); Tua (2011); Jekyll Mr. Hyde (2013); Casa mia (2015). Nel 2021 arriva un nuovo contratto discografico con BMG e pubblica sulle piattaforme digitali due nuove versioni di Egocentrica: Egocentrica (Una nuova me) e (Live in the kitchen) Egocentrica.

In attesa dell’uscita del suo nuovo album, previsto per la primavera, Simona Molinari annuncia una serie di concerti in club e teatri italiani per poi proseguire in altre prestigiose location in questo 2022, che si prevede ricco di impegni per l’artista.

Molinari, fusione tra musica e teatro

Le prime due date al Blue Note sono andate sold out molto velocemente, quindi ne è stata aggiunta un’altra domenica 10 aprile. Ma ecco tutte le altre dei prossimi mesi:

  • 8-9-10/04 MILANO – BLUE NOTE
  • 06/05 SAN SEVERO (FG) – TEATRO VERDI
  • 07/05 PESCARA – TEATRO MASSIMO
  • 10/05 FIRENZE – TEATRO PUCCINI
  • 11/05 BOLOGNA – TEATRO PUCCINI
  • 28/05 AGRIGENTO – VALLE DEI TEMPLI

Quella sul palco sarà una Simona Molinari nuova, tornata sulla scena dopo un’evoluzione personale e artistica che l’ha portata ad esplorare nuovi mondi musicali e ad esprimere se stessa in maniera più intima, senza sovrastrutture. Su YouTube il nuovo videoclip della cantante, Tempo da consumare, un brano sulla definizione del “sé” per negazione, sulla meravigliosa complessità dell’essere umano.

Cantautrice e attrice. Simona Molinari – nel corso della sua carriera – collabora con molti artisti di fama mondiale. Da Al Jarreau a Gilberto Gil. E ancora: da Andrea Bocelli a Ornella Vanoni. Oltre ai cinque album all’attivo e le partecipazioni al Festival di Sanremo, Simona ottiene tanti riconoscimenti, tra cui il Premio Lunezia Jazz d’Autore, il Premio Musicultura e il Premio Tenco.

LEGGI ANCHE: Vinicio Capossela torna al Teatro Duse con un nuovo concerto

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Back to top button
Privacy