"
CinemaIn SalaPrimo pianoVideo e Social

Cinema, le uscite del weekend 24 – 27 febbraio: il ritorno di Dario Argento con “Occhiali Neri”

L'ultimo weekend di febbraio segna il ritorno del Maestro dell'orrore romano già presentato alla 72a Berlinale

Il weekend che chiude il mese di febbraio pullula di nuove uscite al cinema. Tra tutti, spiccano due titoli in particolare: Occhiali Neri e Belfast. Il primo segna l’attesissimo ritorno di Dario Argento dietro la macchina da presa, con il suo horror, che ha suscitato una buona accoglienza in occasione della 72a Berlinale, presentato Fuori Concorso. Il secondo, invece, è il nuovo film di Kenneth Branagh, distribuito nelle sale nostrane a due settimane dall’uscita di Assassinio sul Nilo. Il lungometraggio ha ricevuto inoltre ben 7 nomination ai 94° Premi Oscar, tra cui quelle principali per Miglior Film e Miglior Regia. Entrambe le pellicole sono approdate in sale nella giornata di ieri giovedì 24 febbraio.

Le uscite al cinema del weekend oltre Occhiali Neri e Belfast

Ci aveva sorpreso quando, in occasione del 74° Festival di Cannes, si era mostrato nell’inedita veste di attore per Vortex di Gaspar Noé. Ora, Dario Argento è tornato a sorprenderci di nuovo dietro la macchina da presa, a distanza di dieci anni da Dracula 3D, con Occhiali Neri. Con la vincitrice del David di Donatello Ilenia Pastorelli, Andrea Zhang e Asia Argento, il film è incentrato sulla figura della escort Diana (Pastorelli), che perderà la vista a causa di un incidente causato dal proprio aguzzino, ancora sulle sue tracce per completare l’opera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vision Distribution (@visionfilmdistribution)

Nel corso dell’ultimo weekend di febbraio approda al cinema anche il documentario incentrato sull’icona della musica italiana, Ornella Vanoni. Senza fine, per la regia di Elisa Fuksas, ha fatto il suo debutto nelle sale nostrane proprio ieri 24 febbraio e si prefigge lo scopo di raccontare la storica artista nostrana a tutto tondo. Il progetto era stato presentato in anteprima in occasione della 78a Mostra del Cinema di Venezia, durante le Giornate degli Autori. E ora, anche il pubblico potrà finalmente recuperarlo sul grande schermo.

ornella vanoni

A partire da ieri 24 febbraio è inoltre possibile recuperare L’ombra del giorno, di Giuseppe Piccioni. Il film vanta nel proprio cast la tanto chiacchierata coppia Riccardo Scamarcio e Benedetta Porcaroli, che già erano apparsi insieme ne La scuola cattolica. Insieme a loro: Valeria Bilello, Lino Musella, Sandra Ceccarelli, Vincenzo Nebolato e Antonio Salines, tra gli altri. Ancora una volta direttamente dalla 78a Mostra del Cinema di Venezia, arriva nelle sale L’accusa, di Yvan Attal. Basata sul romanzo Le Choses Humaine, della scrittrice francese Karine Tuil, vanta nel cast la presenza di Charlotte Grainsbourg e Mathieu Kassovitz, racconta la combattuta vicenda tra due giovani dell’alta borghesia parigina. Alexandre, figlio di Claire (Gainsbourg) sarà accusato di violenza da Mila, figlia di Jean (Kassovitz), portando alla luce diversi fattori: dalla dubbia moralità del sistema giudiziario alla fragilità degli equilibri dell’alta borghesia francese.

Gli altri film in arrivo questo weekend

L’ultimo fine settimana di febbraio assiste a numerose altre uscite, per tutti i generi. Per la regia di Bernard Campan, arriva in sala Beautiful Minds. Il film racconta l’incontro di due perfetti sconosciuti, Louis e Igor, impegnati in un assurdo viaggio, dalla Svizzera alla Francia, a bordo di un carro funebre. Diretto da Hleb Papou, approda sula grande schermo anche Il Legionario, anch’esso visibili dal 24 febbraio. Distribuito da Fandango, vede nel proprio cast Germano Gentile, Maurizio Bousso, Marco Falaguasta e Félicité Mbezelé. Di tutt’altro genere è invece Seance – Piccoli omicidi tra amiche, nuovo horror thriller diretto da Simon Barrett. Camille arriverà in un college d’élite e scoprirà ben presto che la stanza assegnatale apparteneva a una ragazza, morta in circostanze misteriose. Una seduta spiritica darà inizio a una serie di eventi sinistri. Nel cast anche Suki Waterhouse, Madisen Beaty, Inana Sarkis e Ella-Rae Smith, tra gli altri.

LEGGI ANCHE: Perché Libero De Rienzo aveva ancora molto da raccontare

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy