La serie TV del presidente Volodymyr Zelensky arriva su Netflix

Il colosso dello streaming ha annunciato via Twitter che caricherà “Servant of the People” nuovamente in piattaforma

Si intitola Servant of the People la serie che ha reso famoso in tv Volodymyr Zelensky, oggi presidente dell’Ucraina. Prima della carriera politica, Zelensky ha coltivato un passato d’attore, il cui ruolo più iconico è proprio quello di un professore che da un giorno all’altro si ritrova a capo di una nazione.

Volodymyr Zelensky

Prima d’intraprendere la carriera da politico e diventare il presidente della Repubblica Ucraina, Volodymyr Zelensky ha coltivato la passione per il mondo dello spettacolo. E l’opera che ha particolarmente segnato il suo percorso d’attore si intitola Servant of the People.

Volodymyr Zelensky

Quello che incuriosisce di più di questa pellicola è il fatto che il personaggio interpretato da Zelensky è un professore che si ritrova improvvisamente eletto presidente di una nazione. Si tratta di una serie di satira politica che ha ottenuto discreto successo in Ucraina ai tempi e che Netflix ripropone in streaming.

Servant of the People, la serie TV con Volodymyr Zelensky su Netflix

La guerra tra Russia e Ucraina ha puntato lo sguardo verso il cuore dell’Europa, che dal 24 febbraio 2022 sanguina incessantemente. Nonostante i tentativi di trattativa diplomatica tra le due parti, i soldati in campo continuano a mietere vittime, tra cui civili (donne e bambini inclusi). Una guerra che ha scosso il mondo intero e che la Russia combatte su due fronti, anche quello interno, contro quei cittadini che non ne vogliono sapere di censure e restrizioni social. Perché questa è una guerra che, nel 2022, corre e si smaschera anche attraverso Instagram, TikTok, Facebook, Twitter. E Vladimir Putin, forse intimorito da così tanto potere reso ormai ingestibile, ha ben pensato di oscurare tutto, buttando fuori dalla Russia tutto l’apparato social.

Volodymyr Zelensky

Per il presidente Zelensky, occupare quella sedia è stato un traguardo quasi inaspettato, soprattutto perché non ha avuto basi politiche solide a cui affidarsi. L’unica esperienza, seppur romanzata, è quella in Servant of the People. La serie TV comedy è arrivata sui piccoli schermi nel 2015 ed è diventata subito virale, soprattutto grazie al protagonista. Nella storia, Volodymyr Zelensky interpreta un professore che denuncia la corruzione politica e, per questo, diventa a sorpresa il presidente dell’Ucraina. Quel ruolo ha permesso a Zelensky di raggiungere ufficialmente la notorietà in campo artistico. E, quattro anni dopo, ha ben pensato di tramutare la finzione in realtà, vincendo le elezioni con oltre il 70% dei voti.

Volodymyr Zelensky

A distanza di anni e considerando quanto sta accadendo attualmente in Ucraina, Netflix ha pubblicato via Twitter un annuncio, spiegando che Servant of the People arriverà nuovamente sulla piattaforma streaming, ma soltanto negli Stati Uniti. “Voi l’avete chiesto e noi vi abbiamo ascoltato“, recita il messaggio del colosso dello streaming. Anche Francia e Regno Unito hanno acquisito i diritti della serie TV con protagonista il presidente Zelensky. Ed è probabile che, con un briciolo di fortuna, arriverà anche in Italia.

LEGGI ANCHE: Lauren Graham: “C’è così tanto di me in Lorelai Gilmore”

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.