Tess Masazza, quanto è difficile essere “Insopportabilmente Donna”?

Reduce dall’esperienza in “LOL – Chi ride è fuori 2” ha pubblicato il suo primo romanzo con Sperling&Kupfer

Dopo una web series e lo spettacolo a teatro, Tess Masazza porta il suo Insopportabilmente Donna anche in libreria. L’attrice, reduce dalla parentesi in LOL – Chi ride è fuori 2, debutta con il suo primo romanzo.

Tess Masazza

E se la vita vi regalasse l’opportunità d’incontrare l’uomo dei vostri sogni ma, nel mezzo, ci fossero ostacoli insormontabili come il pessimismo cosmico e l’ansia da prestazione? E se l’uomo dei vostri sogni fosse Ryan Gosling? Tess Masazza arriva in libreria con il suo primo romanzo, Insopportabilmente donna, il titolo che ha dato vita anche al suo spettacolo teatrale, ma nato tra i banchi del web, specializzazione YouTube.

Tess Masazza

Autrice e attrice, Tess ha regalato una forte spinta al 2022 prendendo parte alla seconda stagione di LOL – Chi ride è fuori. Poco dopo, l’annuncio del suo primo romanzo edito da Sperling&Kupfer. E, ciliegina sulla torta, il ritorno a teatro con Insopportabilmente donna, un format che si adatta a carta e schermo.

Insopportabilmente donna, l’esordio di Tess Masazza

Che Tess abbia un debole per Ryan Gosling è comprensibile (chi non lo ha?). Un colpo di fulmine che l’ha presa in pieno e l’ha spinta alla scrivania, per dare vita ad uno show su carta che promette di essere leggero, spensierato quanto basta e profondamente sincero. Perché quella intessuta da Tess Masazza sarà anche un’opera di finzione, ma chiunque può immedesimarsi in lei. Siamo tutte Tess quando parla dei suoi attacchi di paranoia, quando pensiamo di non essere abbastanza interessanti, abbastanza belle, abbastanza talentuose per meritare un’opportunità. Oppure quando, davanti a un problema, anziché pensare alla soluzione c’interroghiamo su quale sia il modo migliore per pensare ad altro, prima di affrontarlo. Siamo tutte Tess quando, davanti a un cuore spezzato, cerchiamo conforto tra le braccia di chi non ha bisogno di una parola per capire ciò che ci sta accadendo dentro.

Tess Masazza

L’esordio di Tess Masazza è una dolce compagnia di primavera, che ci ricorda come la corazza che ci avvolge ogni tanto debba essere mandata in lavanderia, per permettere all’anima di respirare, non tanto, ma quanto basta per ricordarci che siamo fatti di emozioni. E non esistono emozioni sbagliate: ognuna è giusta a modo suo, arriva quando ce n’è bisogno.

Tess Masazza

Insopportabilmente donna sceglie come arma l’autoironia. Dipinge un quadro fatto di costanti difetti, eppure tutte quelle scelte all’apparenza sbagliate hanno permesso alla protagonista di raggiungere l’obiettivo temuto quanto desiderato. Non sapremo mai se Tess abbia realmente incontrato l’uomo dei suoi sogni, lo stesso da cui ha tratto ispirazione per chiamare i suoi due cani (Ryan e Gosling), ma la verità è che non abbiamo bisogno di saperlo. Quel che conta è essere fiere di se stesse, anche – e forse soprattutto – quando insopportabilmente donne.

LEGGI ANCHE: Le vacanze di Donald, la nuova graphic novel con Paperino di Panini Comics

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.