"
Primo pianoRoyal Life

Social e bambini: il principe William e Kate tengono i loro figli lontani

I Cambridge avrebbero le idee chiare sul loro ruolo di genitori

Il principe William e Kate Middleton hanno condiviso di recente alcune informazioni sulla vita privata dei loro figli. La coppia ha ammesso di non essere per nulla d’accorso sul fatto che i loro tre figli abbiano account sui social media.

La coppia reale desidera mantenere i propri figli “con i piedi per terra” e ha “insegnato loro a essere aggraziati“. Come ha rivelato la fonte, dunque, i Cambridge sono determinati a tenere i propri figli lontani dal mondo dei social.

Ma William Kate non sono gli unici genitori royal ad usare con discrezione i profili social. Anche i reali di Monaco, sembrano essere della stessa opinione, nonostante i media abbiano definito Jacques e Gabrielle i “principini più social d’Europa“. Sebbene il principe Alberto Charlene siano ben felici di pubblicare alcuni scatti dei propri figli, essi non hanno comunque accesso ai social in maniera autonoma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FAN PAGE | Olivia (@bestofmiddleton)

William e Kate che tengono lontani i loro figli dai social

Un insider ha dichiarato: “Li tengono ben lontani dai social media. Kate e William non permetteranno loro di avere profili, nemmeno segreti.  Non sono assolutamente d’accordo con il fatto che i bambini piccoli abbiano i loro account sui social media“. Finora il principe William Kate Middleton sono stati dei genitori pronti a sfidare le regole della Corona per seguire le loro idee sulla genitorialità. Ma su questo punto sono perfettamente in linea con le linee guida della Famiglia Reale.

L’insider reale ha rivelato all’Us Weekly che il duca e la duchessa di Cambridge hanno reso George, Charlotte e Louis ormai “consapevoli dei loro privilegi“. Ha aggiunto anche che la coppia si è impegnata ad insegnare loro il modo corretto in cui comportarsi: “Hanno insegnato loro ad essere aggraziati. Non si vantano delle loro posizioni e non hanno complessi di superiorità. Trattano i loro coetanei con gentilezza e da pari a pari”. La stessa fonte ha rivelato qualcosa in più sul modo in cui si comportano i piccoli Cambridge quando si trovano lontano dai riflettori.

William Kate calcio

La principessa Charlotte, ad esempio, è molto studiosa e si diverte a fare i compiti. Ama anche leggere ed “è acuta e brillante. È la migliore della sua classe nella lettura“: qualcosa che condivide con Camilla, che si impegna proprio a dare consigli per la lettura. La piccola principessa è anche appassionata di recitazione e “ogni volta che può si esibisce“. Anche il principe George, però, non è da meno e il principe William ha detto al podcast Take a Walk che ogni mattina i due fratelli litigano sulla canzone da scegliere.

LEGGI ANCHE: Il principe Carlo e Camilla annunciano il tour reale in Canada per il Giubileo della regina Elisabetta

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy