"
CinemaPrimo piano

“Nostalgia”, le prime immagini e la trama del film di Martone in concorso a Cannes 2022

Attesa alla Croisette, la pellicola è tra i titoli che si contenderanno la Palma d'Oro in questa edizione

Nostalgia di Mario Martone è tra i 18 film che si contenderanno la Palma d’Oro al 75° Festival di Cannes. Di recente sono trapelate le prime immagini della pellicola, diretta dal regista dell’acclamato Qui rido io. Diamo dunque un primo sguardo, in attesa dell’approdo alla Croisette.

Se l’anno scorso avevamo Nanni Moretti, con i suoi Tre Piani, a rappresentarci al Festival di Cannes, in questa edizione è a sorpresa Mario Martone a ricoprire questo compito. Sebbene nella competizione ufficiale abbia trovato posto anche Les Amandiers di Valeria Bruni Tedeschi, Nostalgia è l’unico film di produzione italiana in concorso per la Palma d’Oro. Ma non l’unica presenza nostrana alla Croisette: L’Envol di Pietro Marcello aprirà difatti la Quinzaine des Réalisteurs mentre, tra i progetti presentati fuori concorso, spunta l’attesissima serie tv di Marco Bellocchio Esterno Notte. Nel frattempo, sui social sono spuntate anche le prime immagini ufficiali di Nostalgia di Martone, che dopo Qui rido io si appresta a conquistare il pubblico oltralpe.

Qui rido io
Photo Credits: Mario Spada

Nostalgia, trama del nuovo film di Mario Martone in concorso al Festival di Cannes

Annunciato da diversi mesi, poco dopo il debutto di Qui rido io alla 78a Mostra del Cinema di Venezia, Nostalgia vedrà come protagonista Pierfrancesco Favino. Basato sull’omonimo romanzo di Ermanno Rea, la nuova pellicola di Martone vede nel proprio cast anche Tommaso Ragno e Francesco Leva. Per l’occasione, il regista è tornato nuovamente nella sua Napoli – già toccata dopo la fortunata esperienza di Qui rido io – più precisamente nel rione Sanità.

Qui rido io
Photo Credits: Mario Spada

Prodotto da Mad Entertainment, Nostalgia racconterà la storia di Felice Lasco. Per quarantacinque anni, l’uomo ha fatto la spola, vivendo tra Napoli e Medio Oriente. La malattia della madre, ormai in fase terminale, lo condurrà nuovamente nel rione Sanità, per accudirla fino all’ultimo. Il ricongiungimento con le radici lo porterà a ritrovare vecchie conoscenze, tra cui un amico di vecchia data, Oreste Spasiano, detto Malommo. I due si erano persi di vista dopo l’omicidio commesso da quest’ultimo, di cui Lasco è stato suo malgrado testimone. Pur non tradendo l’amico, Felice ha scelto di ricostruirsi una vita altrove, sebbene i fantasmi del passato non gli lasceranno scampo.

Mario Martone Ciak d'Oro

Dopo il successo di Qui rido io, che gli è valso anche il Ciak d’Oro per il miglior film, Nostalgia si appresta a conquistare anche la Croisette. La kermesse francese avrà luogo dal 17 al 28 maggio e vedrà l’autore napoletano in lizza per la Palma d’Oro. Di seguito, dunque, le prime immagini ufficiali della pellicola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pierfrancesco Favino (@pierfrancescofavino)

LEGGI ANCHE: I Cinefanatici – gli horror di Pasqua: 5 titoli da brividi da recuperare

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy