I temi del Met Gala e i red carpet degli ultimi dieci anni

Tantissimi i temi affrontati negli ultimi anni, dal punk nella moda all’estro degli stilisti (anche scomparsi)

In attesa di scoprire cosa accadrà al Met Gala 2022, ripercorriamo le edizioni degli ultimi dieci anni e i temi affrontati dall’evento sul red carpet.

Met Gala

Il Met Gala è un appuntamento glamour che ogni anno anima il red carpet newyorkese. La chiave dell’evento è il tema proposto, che varia di edizione in edizione e permette alle star di sbizzarrirsi con look eccentrici, talvolta estremi, che arricchiscono il suo bagaglio di ricordi. Questo appuntamento non è altro che la serata d’apertura della mostra annuale del Costume Institute che si svolge presso il Metropolitan Museum of Art di New York.

Met Gala

Negli ultimi dieci anni, i temi scelti per l’occasione hanno permesso alle star di tutto il mondo di regalare spunti interessanti ed eccentrici sul tappeto rosso. In attesa di scoprire cosa accadrà all’edizione 2022, a cui prenderanno parte anche Chiara Ferragni e Fedez, rivediamo i temi e gli abiti più glamour delle precedenti edizioni.

Met Gala, i temi e i look degli ultimi anni

Del 2022 sappiamo che il tema è In America: An Anthology of Fashion, il cui focus principale è il Gilded Glamour. La Gilded Age, che ha ispirato anche la realizzazione dell’omonima serie televisiva di recente, è un’epoca che ha animato gli ultimi anni dell’800, andando dal 1870 al 1890. Ma, prima di scoprire come le star interpreteranno questo tema, riavvolgiamo il nastro e torniamo alle edizioni precedenti. Ad esempio, nel 2011, il Met Gala ha reso omaggio ad Alexander McQueen, compianto stilista amatissimo dalle celebrità come Sarah Jessica Parker. Per l’occasione, le star hanno percorso il red carpet per rendere omaggio allo stilista scomparso. Jennifer Lopez, ad esempio, ha indossato un cut out dress total red con spalline tempestate di fiori di Gucci.

Met Gala 2011

Rihanna invece ha proposto un long dress total black ricamato in pizzo, con strascico e dettaglio monospalla di Stella McCartney. A rendere ancor più prezioso il suo look è l’acconciatura: una lunga treccia total red. Sarah Jessica Parker ha proposto un long dress avorio tempestato di perline di Alexander McQueen. Un abito di cui ha parlato a distanza di tempo, spiegando che non fosse esattamente il suo genere. L’edizione 2012 invece si è ispirata alle Interviste Impossibili di Miguel Covarrubias per Vanity Fair negli Anni ’30. Tra i look più glamour di quell’edizione spicca l’abito total white effetto wedding di Donna Karan Atelier indossato da Ashley Greene, attrice conosciuta soprattutto per Twilight.

Dall’influenza punk alle coppie sul red carpet

L’edizione 2013 invece ha raccontato come punk e moda si siano fusi, partendo dalla nascita del fenomeno negli Anni ’70 e raccontandone l’influenza ancora attuale attraverso abiti come quello a rete di Miley Cyrusy. Il 2014 è stato l’anno di Charles James, un’edizione dedicata al suo estro creativo nato come combinazione di approcci scultorei, scientifici e matematici per la moda.

Met Gala 2014

E, sul red carpet, l’attenzione è andata soprattutto alle coppie come quella composta da Ryan Reynolds e Blake Lively e Andrew Garfield ed Emma Stone. Il 2015 è stato l’anno della China: Through the Looking Glass al Met Gala.

Met Gala 2015

Sul red carpet, tantissime star vestite di giallo come Rihanna, che ha proposto un long dress giallo canarino con mantella ton sur ton di Guo Pei Couture. Oppure Beyoncé in un abito che gioca con le trasparenze, rivestito di pietre preziose di Givenchy Haute Couture. Così come Jessica Chastain, in total golden di Givenchy.

Dal 2016 al 2021

Il 2016 è stato l’anno del Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology al Met Gala. Tra gli abiti più glamour vi è sicuramente quello di Blake Lively. L’attrice di Gossip Girl ha sfoggiato un long dress che punta a diverse sfumature di rosa di Burberry. L’edizione successiva è dedicata a Rei Kawakubo e, tra i look più glamour, spicca anche quello di Zendaya firmato Dolce&Gabbana.

Blake Lively e Zendaya al Met Gala

Nel 2018 è sempre Blake Lively la star, con una creazione di Versace dal lunghissimo strascico che rende omaggio al tema Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination. L’edizione 2019 del Met Gala ha scelto come tema Camp: Notes on Fashion e, tra i look più glamour, spicca Zendaya vestita da Cenerentola e Lady Gaga in rosa shocking.

Met Gala

L’edizione 2020 è slittata a causa del Covid, mentre nel 2021 le star hanno reso omaggio al tema In America: A Lexicon of Fashion. Tra le proposte più trendy vi è sicuramente quella di Billie Eilish vestita come Marilyn Monroe.

LEGGI ANCHE: Aspettando il Met Gala 2022: i look più glamour dell’anno scorso

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.