"
Fashion NewsPrimo pianoTendenze Moda

L’abito indossato da Kim Kardashian al Met Gala 2022 era di Marilyn Monroe

L'imprenditrice, tra le più famose d'America, ha voluto rendere omaggio all'attrice indossando un suo abito di circa 60 anni fa

Kim Kardashian ha deciso che avrebbe indossato quell’abito di Marilyn Monroe una volta conclusasi l’esperienza al Met Gala 2021. Per calzare questa particolare creazione, valore simbolico americano, ha dovuto perdere circa sette chili. 

Kim Kardashian non si smentisce neanche quest’anno. Dopo il completo total black di Balenciaga del 2021, per la nuova edizione del Met Gala l’influencer più popolare d’America ha voluto alzare l’asticella. Un obiettivo raggiunto in parte già soltanto avendo sfilato per la prima volta al fianco del suo nuovo compagno Pete Davison. Il loro debutto di coppia sul tappeto rosso ha infiammato i titoli della cronaca rosa, così come l’abito indossato dall’imprenditrice.

Kim Kardashian
Kim Kardashian al Met Gala 2022. Crediti: Instagram

Perché il suo non è un abito come un altro. Non è stato creato per l’occasione e non rispecchia le firme delle attuali case di moda. Il suo è un abito appartenuto circa 60 anni ad un’altra icona, quale Marilyn Monroe. Un riciclo glamour per il quale Kim Kardashian ha cercato di prepararsi negli ultimi mesi, sottoponendosi ad un controllo alimentare.

Kim Kardashian indossa l’abito di Marilyn Monroe al Met Gala 2022

L’abito sfoggiato sul red carpet del Met Gala da Kim Kardashian è lo stesso che, circa sessant’anni fa, Marilyn Monroe ha indossato per la prima volta mentre cantava Happy Birthday Mr President per JFK. Le voci riguardo una scelta così peculiare avevano ormai già trovato acchito sul web circa 48 ore prima il suo debutto al Met Gala. Kim Kardashian, ai microfoni di Vogue, ha raccontato di aver avuto questa idea subito dopo l’edizione 2021 dell’evento. “Mi sono detta: cosa avrei fatto per il tema americano se non fosse stato il look di Balenciaga? Qual è la cosa più americana che ti viene in mente? Per me è Marilyn Monroe“.

Kim Kardashian
Kim Kardashian al Met Gala 2022. Crediti: Instagram

Per Kim, del resto, il momento che definisce più americano di Marilyn Monroe è stato quando ha intonato tanti auguri al presidente JFK. E, sul red carpet del Met Gala, ha indossato l’abito scintillante dell’attrice disegnato da Bob Mackie, accompagnandolo con uno chignon rigido biondo effetto ghiaccio. E tingere i suoi lunghi capelli nero corvino non è stato affatto facile, una procedura che ha richiesto ore e ore di lavoro.

Kim Kardashian
Kim Kardashian al Met Gala 2022. Crediti: Instagram

Un abito prezioso ed impegnativo, al punto che secondo alcune voci di corridoio l’influencer avrebbe indossato il capo poco prima di sfilare sul red carpet per poi rimuoverlo una volta in cima alla scalinata, all’interno di un camerino speciale messo a sua disposizione. A Vogue, l’imprenditrice ha spiegato il motivo della sua scelta: “Ho molto rispetto per questo abito e di cosa significa per la storia americana. Non vorrei mai sedermi o mangiare mentre lo indosso, non voglio correre il rischio di danneggiarlo e infatti non l’ho indossato nella fase di trucco. Tutto doveva essere cronometrato in modo accurato, ho dovuto esercitarmi per salire le scalinate“. Pare che l’abito in questione, oltre ad avere un valore simbolico per l’America, sia ugualmente prezioso dal punto di vista economico, poiché vale oltre 4 milioni di dollari. E, per riuscire nel fit, l’imprenditrice ha dovuto perdere circa sette chili.

LEGGI ANCHE: Millie Bobby Brown ambassador di Louis Vuitton eyewear Primavera-Estate 2022

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy