"
Healthy & BeautyPrimo piano

Sadie Sink di “Stranger Things” parla della sua beauty routine

L'attrice interpreta Max nella serie TV soprannaturale di Netflix e da poco ha compiuto 20 anni, spiegando come sta affrontando questo periodo di transizione dall'adolescenza alla vita adulta

Sadie Sink è un’attrice che, come Millie Bobby Brown, ha conosciuto presto il costo della fama. Entrata da giovanissima nel cast di Stranger Things, ha raccontato a People come vive la sua beauty routine. 

Il nome di Sadie Sink è rigorosamente associato a Stranger Things, serie TV fortemente apprezzata dal pubblico di Netflix. La quarta stagione debutterà a breve sui piccoli schermi in streaming e l’attrice, che interpreta Max, si è sbottonata con i microfoni di People raccontando come sta affrontando la vita da adulta.

Sadie Sink
Sadie Sink. Crediti: Instagram

Ha compiuto da poco 20 anni, anche se il personaggio che interpreta in Stranger Things è ancora nel pieno dell’adolescenza. Max, nei nuovi episodi, dovrà fare i conti con la perdita prematura di suo fratello e con i misteri che quella scomparsa ha portato con sé sottoterra. Ma la sua interprete sta cercando di scendere a patti con l’orologio che va avanti e con il fatto che adesso di teen nella sua vita ci sia ben poco. “È strano per me dire 20, senza più quel ‘teen’ associato al numero“.

Sadie Sink non sente la necessità di una beauty routine

Così come per Millie Bobby Brown, anche Sadie Sink ha rincorso la propria adolescenza fatta di importanti opportunità professionali. Stranger Things è un treno che passa una volta sola, motivo per cui è importante stare al passo e correre in fretta. “Ho iniziato da giovane, quindi la mia infanzia è stata piuttosto veloce. Penso che molti aspetti della mia vita siano stati piuttosto maturi, anche se interpreto un’adolescente. Anche per questo non mi sento poi così adulta“, ha raccontato la giovane star a People.

Sadie Sink
Sadie Sink. Crediti: Instagram

E, anche se Sadie Sink non ha ancora realizzato di aver compiuto 20 anni, spiega cos’è cambiato rispetto alla sua adolescenza. “Sono orgogliosa di come mi senta più a mio agio non solo nella mia vita privata, ma anche nella mia vita professionale. Penso di essere stata davvero molto timida agli inizi, perché per me era tutto così nuovo e spaventoso, quindi ora che sono più adulta mi piace non sentirmi più in quel modo, così chiusa nella timidezza. Penso di poter esprimere la mia opinione a voce alta adesso”. 

Sadie Sink
Sadie Sink. Crediti: Instagram

Riflettendo con People su quali tappe ha perso nel corso della crescita a causa della fama precoce, Sadie Sink ha spiegato che avrebbe sempre voluto prendere parte ad un musical scolastico. “Ci stavo lavorando e non potevo farlo. Mi sarebbe piaciuto Into the Woods o qualcosa di simile“. Infine, soffermandosi sulla tappa skincare, l’attrice di Stranger Things ha spiegato che al momento non ha una vera e propria routine, né una maschera di bellezza preferita. “Se non altro, mi limiterà a spolverare le sopracciglia oppure applicare un po’ di rossetto“. Al momento crede che i suoi 20 anni siano anche sinonimo di esperimento e si sente più libera “di provare nuovi look“. L’attrice non è traumatizzata all’idea di commettere qualche errore beauty. “Non voglio esserne spaventata“.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy