"
CinemaPrimo pianoVideo e Social

“Nostalgia”, il primo trailer con Pierfrancesco Favino annuncia la data di uscita

L'ultima fatica cinematografica di Mario Martone è in concorso al 75° Festival di Cannes

È stato rilasciato il primo trailer di Nostalgia, con Pierfrancesco Favino, che approderà in concorso al 75° Festival di Cannes. Il nuovo lungometraggio di Mario Martone arriva a neanche un anno di distanza da Qui rido io e segna il debutto per il regista campano sulla Croisette.

Circa tre settimane fa, Nostalgia è stato annunciato, a sorpresa, tra i film in concorso per la Palma d’Oro. La pellicola, diretta da Mario Martone, è uno dei due titoli italiani confermati nella selezione ufficiale della kermesse. Il secondo è infatti Le otto montagne, di Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, che vedrà nuovamente insieme Alessandro Borghi e Luca Marinelli. Di recente, è stato diffuso il primo teaser trailer dell’ultima fatica del regista napoletano. La clip promozionale ha inoltre annunciato la data dell’atteso lungometraggio: il film arriverà nelle sale a partire dal prossimo 25 maggio.

Favino in Nostalgia
Screenshot

Nostalgia, il primo teaser trailer del nuovo film di Mario Martone atteso al Festival di Cannes

In attesa del debutto sulla Croisette, Medusa Film ha rilasciato di recente il primo teaser trailer di Nostalgia. Le riprese hanno avuto inizio già poco dopo l’uscita in sala di Qui rido io, che ha di recente ha conquistato due David di Donatello durante la 67a edizione (Migliore Attore Non Protagonista e Migliori Costumi).

Pierfrancesco Favino in Nostalgia
Screenshot

Basato sull’omonimo romanzo di Ermanno Rea, oltre a Pierfrancesco Favino Nostalgia vanta nel proprio cast anche anche Tommaso Ragno e Francesco Leva. Dopo la breve parentesi sul Lido di Venezia, in occasione della 78a Mostra del Cinema, Martone è tornato nella sua Napoli, precisamente nel Rione Sanità. Le vicende ruotano attorno alla figura di Felice Lasco (Favino), che per quarantadue anni si è trovato a vivere a cavallo tra Napoli e Medio Oriente. La malattia della madre lo costringerà a fare ritorno nella sua città, per accudirla in questa ultima fase della sua vita.

Nostalgia
Screenshot

Ma il ritorno nella sua città lo porterà a dover affrontare questioni irrisolte e un passato che ancora lo divora, a causa soprattutto dell’incontro con un amico di vecchia data, Oreste Spasiano, detto Malommo. Il segreto che li ha fatti separare, costringendo Felice a rifarsi una vita altrove, potrebbe riemergere portando a conseguenze inaspettate.

La pellicola, prodotta da Mad Entertainment, è uno dei titoli italiani che vedremo alla Croisette. Oltre a Nostalgia, infatti, il 75° Festival di Cannes vedrà in concorso anche Le otto montagne e, tra le proiezioni speciali, Esterno Notte di Marco Bellocchio, che debutterà in due parti al cinema.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pierfrancesco Favino (@pierfrancescofavino)

Lorenzo Cosimi

Cinema e tv

Romano, dopo la laurea triennale in Dams presso l’Università degli Studi Roma Tre, si è poi specializzato in Media, comunicazione digitale e giornalismo alla Sapienza. Ha conseguito il titolo con lode, grazie a una tesi in Teorie del cinema e dell’audiovisivo sulle diverse modalità rappresentative di serial killer realmente esistiti. Appassionato di cinema, con una predilezione per l’horror nelle sue molteplici sfaccettature, è alla ricerca costante di film e serie tv da aggiungere all’interminabile lista dei “must”. Si dedica alla produzione seriale televisiva con incursioni sui social.

Back to top button
Privacy