"
Primo pianoSerie TvTV

Le mamme delle serie TV che tutti vorremmo avere

Dal legame indissolubile di Lorelai e Rori a quello vivace di Ginny e Giorgia, sono tantissime le mamme del piccolo schermo che hanno stregato i telespettatori

In occasione della festa della mamma, vogliamo ricordare tutte quelle figure materne che hanno saputo conquistare i telespettatori delle serie TV.

Intense, determinate, coraggiose, talvolta anche goffe e imprevedibili: oltre ad esserlo nella realtà, lo sono anche nella finzione. Le super mamme hanno spesso e volentieri un ruolo di spicco nei prodotti destinati al piccolo schermo. Storie come quelle di Lorelai e Rori oppure Ginny e Georgia hanno permesso al pubblico di approfondire sempre più il legame intenso tra mamma e figlia. Eppure altre serie TV hanno sottolineato anche la forte personalità delle mamme guerriere, come Joyce di Stranger Things.

Festa della Mamma
Ginny&Georgia

In occasione della festa della mamma, vogliamo ricordare tutte quelle figure materne delle serie TV che, per un motivo o per un altro, avremmo voluto conoscere anche nella realtà e che, forse, ci ricordano anche le nostre, di mamme.

Le mamme delle serie TV

Avendole già menzionate, potremmo partire proprio da loro. Lorelai Gilmore è protagonista tanto quanto Rori – se non di più – in Una mamma per amica, una serie TV di cui il pubblico avverte costantemente la mancanza ed è forse questo uno dei motivi che spinge al binge watching. Netflix ha regalato loro anche una serie revival composta da soli quattro episodi, ma i fan chiedono a gran voce di avere di più. Il loro è un legame one of a kind, dove mamma e figlia non conoscono il confine sottile che in genere separa questi due ruoli, mettendo l’amicizia al di sopra di tutto il resto.

Una mamma per amica
Una mamma per amica

Un confine che invece Ginny vorrebbe che fosse ben tracciato con sua madre Georgia, protagoniste dell’omonima serie TV di Netflix. Georgia è la madre cool che tutti i teenagers vorrebbero nella propria vita. Ma l’altro lato della medaglia è che Ginny vorrebbe che sua madre si comportasse più come una figura genitoriale che come la sua migliore amica. Ma la figlia non conosce i suoi scheletri nell’armadio, anche perché Georgia cerca di proteggerli con tutte le sue forze.

Ginny&Georgia
Ginny&Georgia

Una madre che farebbe di tutto per i suoi figli, anche rinunciare a loro, è Wanda. In WandaVision, questo personaggio ha affrontato diversi step, ma quello più importante riguarda l’improvvisa maternità. Un filo rosso che oltre ad unirla sempre più alla sua love story con Visione le permette di stringersi sempre più a quel desiderio di famiglia strappatole via quand’era una bambina.

festa della mamma
WandaVision

Una mamma disposta a tutto pur di tenere stretta la propria famiglia, anche dopo un’immensa tragedia, è quella di This Is Us. Rebecca Pearson, interpretata da Mandy Moore, è il pilastro di una storia famigliare che di puntata in puntata sembra sgretolarsi per poi tornare insieme più forte di prima.

Le mamme delle serie TV di Netflix

Quando parliamo di donne coraggiose, che non hanno bisogno di nessun altro nella propria vita, non possiamo che ricordare la grintosa Alicia Sierra de La casa di carta. L’ultima stagione ha dedicato molto spazio alla sua gravidanza e poi status di neo mamma. Così come Jean Milburn, la madre di Otis in Sex Education che evita le etichette e s’intromette fin troppo spesso nella vita degli adolescenti, talvolta anche senza volerlo.

festa della mamma
Stranger Things, La casa di carta

Un’altra mamma coraggiosa delle serie TV è Joyce di Stranger Things. Sin dalla prima stagione, ha dimostrato tenacia e determinazione, soprattutto se si parla di suo figlio Will. Joyce non scappa davanti al pericolo e cerca di sopprimere la sua paura per il bene della sua prole, anche quando in ballo ci sono episodi soprannaturali. E, restando in tema, un’altra mamma che ha cercato di fare del suo meglio, nonostante le ovvie limitazioni, è quella di The Umbrella Academy. Sir Reginald ha adottato sette bambini e ha dato loro una madre con le fattezze di un robot, ma non per questo priva d’empatia e di sentimenti.

festa della mamma
Lucifer, The Umbrella Academy

Ultime, ma non per importanza, sono quelle mamme che hanno il dono di saper ascoltare il proprio figlio. E a rappresentare questa categoria vi è certamente Chloe di Lucifer, così come la mamma di Nick in Heartstopper, interpretata da Olivia Colman.

Cristina Migliaccio

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.

Back to top button
Privacy