Harry e Meghan hanno vinto! Ecco cosa hanno ottenuto per il loro viaggio

Dopo mesi di lotte, i Sussex hanno raggiunto un importante traguardo

Il principe Harry ha ricevuto “rassicurazioni ferree” sul fatto che lui, Meghan Markle e i loro figli avranno il massimo della protezione dal momento in cui atterreranno in Gran Bretagna per il Giubileo di Platino della regina Elisabetta. Nonostante le aspre discussioni con il Ministero dell’Interno, sfociate in un’azione legale, i Sussex hanno ottenuto ciò che volevano.

Harry e Meghan hanno vinto! Ecco cosa hanno ottenuto per il loro viaggio
Ansa

Riceveranno, dunque, lo stesso trattamento concesso agli altri membri della Famiglia Reale, ma solo per questi giorni. La coppia, che è già in viaggio, con una piccola squadra di sicurezza. Si pensa che i Sussex abbiano lasciato i loro lavoratori più fidati a casa in California. Il principe Harry Meghan Markle stanno affrontando per la prima volta in assoluto un viaggio così lungo in compagnia dei loro due figli.

Ansa

La regina Elisabetta, che celebra nei prossimi giorni il proprio Giubileo di Platino, aveva preteso che la coppia tornasse a Londra insieme al piccolo Archie e a Lilibet Diana, che compirà un anno proprio questo fine settimana. La secondogenita della coppia non ha mai conosciuto nessun membro della Famiglia Reale.

Harry e Meghan avranno la protezione della polizia inglese

Mancano poche ore al ritorno del principe Harry e di Meghan Markle a Londra. La coppia potrebbe atterrare in queste ore o essere arrivata da poco. Difficilmente la Famiglia Reale fornirà notizie a riguardo, dal momento che i Sussex rimarranno il più a lungo possibile in disparte. Fonti affermano che rimarranno nella loro casa a Frogmore Cottage durante il fine settimana festivo. È prevista la loro presenza solo all’evento del 3 giugno.

Ansa

Di certo i Sussex, come riporta il Mirror, saranno ben lieti di tornare a casa con la vittoria in tasca. La coppia, infatti, ha ottenuto la protezione della polizia così tanto a lungo richiesta. A quanto pare gli specialisti del Met hanno trascorso le ultime settimane in contatto con la squadra di Harry per garantire la massima sicurezza per la famiglia. Questo significa che i Sussex avranno la polizia a protezione durante gli eventi reali ufficiali come il Giubileo di Platino.

Ansa

La protezione sarà garantita ad Harry e Meghan anche durante gli spostamenti da e per il castello di Windsor e nel loro soggiorno a Frogmore Cottage. Stando alle indiscrezioni, però, questo accordo non si estenderà ad eventuali eventi privati, come incontri con gli amici. Rimane, però, altamente probabile che il principe Harry voglia anche rivedere alcuni amici. Di certo in famiglia non potrà evitare l’atteso incontro con il fratello William.

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.