I Cambridge: il futuro della monarchia dopo Elisabetta

La royal family britannica avrà un volto totalmente nuovo quando passerà in mano al principe William

La regina Elisabetta ha celebrato nei giorni scorsi i suoi 70 anni sul trono inglese. Nei mesi precedenti i membri senior della Famiglia Reale si sono spinti in tournée reali attraverso il Commonwealth per conto della Sovrana. Eppure un viaggio dopo l’altro, un evento dopo l’altro hanno mostrato al mondo che il futuro della monarchia inglese è già scritto e appartiene ai Cambridge.

I Cambridge: il futuro della monarchia dopo Elisabetta
Ansa - I Cambridge

D’altronde durante i festeggiamenti del Giubileo di Platino della regina Elisabetta, il principe Carlo ha avuto un ruolo di spicco, che, però, è stato quasi del tutto usurpato dai suoi nipotini. Per la prima volta in assoluto, infatti, anche il principe Louis ha preso parte alle celebrazioni ufficiali. Gli occhi del mondo intero erano proprio fissi su George, Charlotte e il loro fratellino.

Ansa – I Cambridge

Anche la Sovrana ha voluto metterli al centro dell’attenzione scegliendo di apparire nelle balconata di  Buckingham Palace circondata solo dagli eredi diretti. Al suo fianco, dunque, non c’erano tutti i membri senior della Famiglia Reale, ma solamente Carlo, Camilla e i Cambridge, al gran completo. Ma in che modo stravolgeranno la monarchia? La regina Elisabetta lo ha detto chiaramente: dopo di lei prenderà il trono Carlo e al suo fianco Camilla sarà una regina consorte. Ma la mente degli inglesi è già proiettata a ciò che verrà dopo, dal momento che il regno di Carlo appare come un periodo di transizione prima di una nuova grande era. D’altronde – in cuor suo – sembra saperlo anche la Regina che nell’affidare i compiti per il Giubileo ha strizzato l’occhio ai Cambridge.

I Cambridge sono anche i preferiti della regina Elisabetta?

Mentre il principe Carlo e Camilla, duchessa di Cornovaglia sono partiti per alcune visite in Irlanda ed in Canada, il principe William e Kate Middleton si sono confrontati  con un intenso e delicatissimo tour di otto giorni dei Caraibi. Come capo della famiglia, la regina Elisabetta ha incaricato William e Kate del tour più importante per un motivo che è sotto gli occhi di tutti.

Ansa – George e Charlotte di Cambridge accompagnano William e Kate ad un evento ufficiale

Anche la storica Sarah Gristwood, autrice di Elizabeth: Queen and Crown, parlando a People in una vecchia intervista ha detto: “Il principe Carlo regnerà accanto a sua moglie, la futura regina consorte Camilla. Ma a causa dell’età di entrambi, deve esserci la sensazione che a lungo termine, il futuro della monarchia britannica è più su William e Kate. Questo almeno spiritualmente, non in termini di successione effettiva“.

Ansa – I figli di William e Kate al Giubileo di Platino della regina Elisabetta

Verrebbe da chiedersi, a questo punto, a quale tipo di monarchia dobbiamo prepararci. Se il principe Carlo ha tutte le intenzioni di rendere la Corona più ‘economica’, il principe William punta, invece, a modernizzarla e a renderla vicina alla gente. L’esposizione mediatica della sua famiglia, i selfie in pubblico, gli abbracci alla folla, ma anche l’attenzione ai problemi globali fanno parte di un piano a lungo termine. Probabile che i Cambridge assumeranno le responsabilità sulle loro spalle senza abbandonare del tutto lo sfarzo della monarchia, ma rimanendo prima di ogni cosa una famiglia.

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.