"
Primo pianoTVVideo e Social

Sanremo 2022: spazi pubblicitari sold-out. Ma quanto costa?

Le cifre parlano di una range che va dai 100 mila euro ai 2 milioni

In questi giorni si parlerà solamente di Festival. E non soltanto dei cantanti e degli ospiti che saliranno sul palco dell’Ariston. Sanremo 2022, infatti, è eviscerato in ogni suo aspetto. Uno di questi è quello che riguarda i promo e gli spot pubblicitari che vanno in onda durante gli intervalli e nei momenti precedenti all’inizio di ogni serata di questa settimana festivaliana. Ecco un approfondimento sul range dei costi degli spazi pubblicitari.

Sold-out per le pubblicità a Sanremo 2022

Gian Paolo Tagliavia, Amministratore delegato della concessionaria Rai Pubblicità, nel corso della conferenza stampa per la presentazione dei cinque sponsor della kermesse ha confermato un miglioramento della situazione rispetto allo scorso anno. Quest’anno, infatti, il costo medio delle pubblicità ha avuto un aumento del 15% circa. Ciò significa che, se anche avesse venduto gli stessi spazi di Sanremo 2021, ci avrebbe comunque guadagnato.

Ma le parole di Tagliavia hanno fatto intendere che Sanremo 2022 sia andato molto meglio: “Confermo che faremo meglio e di più dello scorso anno. I numeri li daremo come da tradizione soltanto domenica prossima, una volta terminato il Festival, ma posso già anticipare che siamo molto soddisfatti, i risultati sono lusinghieri. E non potrebbe essere altrimenti considerando che abbiamo già raggiunto il sold out dei break pubblicitari e l’ampio numero dei partner che hanno aderito alle nostre proposte“.

I prezzi di ogni spot e i partner del Festival

I partner del Festival di Sanremo 2022 sono i seguenti: Plenitude, la nuova società di Eni, Costa Crociere, Suzuki, Lavazza e Ferrero. Con la loro partecipazione, dunque, la vendita degli spazi pubblicitari è andata sold-out. Ma quanto hanno speso questi grandi marchi per poter ottenere lo spazio per mandare in onda il proprio spot?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Velvet Mag (@velvetmag.it)

Stando a quello che riporta Wired,  le promo da 45 secondi, che saliranno a 60 secondi durante la finale, sono state vendute in un pacchetto unico a 2 milioni e 30mila euro. Hanno, dunque, un costo a serata pari a 406mila euro. Le pubblicità più corte sono, invece, sono i billboard, ovvero i filmati che durano una manciata di secondi e che precedono l’inizio delle puntate. Si tratta di promo che recitano “questo programma è presentato da” ed hanno un costo di poco meno di 27mila euro ciascuna. I prezzi, però, possono variare in base alla fascia oraria e alle serate della kermesse musicale. A livello di costi, la prima e l’ultima puntata di Sanremo sono quelle costose. Considerando, la fascia oraria, invece, è quella che va dalle 22.05 alle 23.05.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, la seconda serata: tra commozione ed emozioni forti

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy