"
MusicaPrimo piano

Hit Parade, il Festival di Sanremo domina la classifica, tra album e singoli

I protagonisti della kermesse canora slittano ai vertici delle classifiche musicali dell'ultima settimana

Il Festival di Sanremo domina ancora la classifica dell’ultima settimana, quella dal 4 al 10 febbraio, delle classifiche Fimi/Gfk. A slittare in testa della classifica degli album più venduti è Rkomi con Taxi Driver. Il disco già nel 2021 è stato premiato come il più venduto in tutto l’anno, ma continua a raggiungere nuovi traguardi. In attesa della versione aggiornata con una nuova tracklist che vedrà protagonista la canzone presentata sul palco dell’Ariston, Rkomi si gode la vetta. A seguirlo c’è però Blanco, co-vincitore insieme a Mahmood della 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana insieme, con Blu Celeste. Il primo album con il quale ha debuttato sulla scena discografica per l’interprete di Brividi si sta rivelando una carta vincente per la sua notorietà. A chiudere il podio, invece, sempre sul tema Sanremo c’è la compilation con tutti i brani della kermesse canora, che continua a tenere banco a una settimana dalla sua conclusione.

Anche la classifica dei singoli da ‘Brividi’ per il Festival di Sanremo

Non solo la chart Fimi/Gfk degli album più venduti è dominata dall’ultima edizione del Festival di Sanremo e dai suoi protagonisti, ma anche quella dei singoli più acquistati e ascoltati. Sul podio c’è sicuramente Brividi di Blanco e Mahmood, reduci dalla vittoria. A seguire c’è Irama, che nella classifica del Festival si era posizionato quarto, ma che continua ad accumulare record a così pochi giorni dall’uscita del nuovo singolo. Sul podio, al terzo posto, c’è anche La Rappresentante di Lista con Ciao Ciao, che non si arrende e continua a sognare l’Eurovision per rappresentare San Marino o Città del Vaticano. Un gradino sotto il podio ci sono invece O forse sei tu di Elisa e Farfalle di Sangiovanni.

Blanco Mahmood foto
Photo Credits: Bogdan Chill Days Plakov

Prosegue la classifica Dargen D’Amico, una delle rivelazioni di questa kermesse, con Dove si balla, che si prospetta essere già il nuovo tormentone estivo. Rkomi, oltre ad essere in vetta alla chart degli album più venduti, è riuscito ad ottenere anche il settimo posto tra i singoli con Insuperabile. A sorpresa, invece, all’ottavo gradino c’è Gianni Morandi con Apri tutte le porte, seguito dalla scatenata Chimica nata dall’incontro tra Ditonellapiaga e Donatella Rettore. Dulcis in fundo appare Domenica di Achille Lauro, nonché nuova colonna sonora di Domenica In. Per la seconda volta consecutiva è accaduto che il Festival di Sanremo ha monopolizzato la classifica settimanale Fimi/Gfk, dopo lo scorso anno con i Maneskin. La rock band continua però a cavalcare la cresta dell’onda nella classifica dei vinili al primo posto con Teatro d’ira Vol.1, seguiti da Blanco con Blu Celeste.

Irama e una settimana da record

Tra tutti gli artisti del Festival di Sanremo è però Irama ad aver ottenuto più traguardi in seguito al termine della kermesse canora. A solo qualche giorno dalla finale di Sanremo, infatti, il cantante si è posizionato in seconda posizione tra la top 100 global di Spotify. Non solo, perché anche in Italia ha confermato il secondo posto sulla classifica delle più importanti piattaforme streaming, da Amazon Music a Apple Music. Anche sui social Ovunque sarai è tra le canzoni più utilizzate tra i suoi, su Tiktok ha addirittura superato i 5mila utilizzi. Nel suo brano Irama ha voluto evidenziare quanto la natura possa aiutare a mitigare una perdita e come attraverso il ricordo si possa avere accanto anche una persona che in realtà non c’è più. Ovunque sarai è il quarto brano più popolare del Festival di Sanremo e il cantante può dire di essersi preso una grande rivincita dopo l’esibizione mancata della scorsa edizione.

LEGGI ANCHE: Whitney Houston, 10 anni la tragica morte che non ha mai spento la sua inconfondibile voce

Chiara Scioni

Intrattenimento & Cronaca rosa

Romana, esperta di logistica con la passione per il canto, motivo per cui è un'appassionata di talent show. Dai blog locali che fin da giovanissima frequenta per coltivare la passione della scrittura. Sceglie la facoltà di Lingue e Culture Straniere presso l’Università di RomaTre per approfondire alcuni ambiti multiculturali che l'appassionano del mondo anglosassone e latino. Predilige la cronaca rosa, infatti è una delle curatrici del blog di VelvetMAG dedicato ai VIP www.velvetgossip.it, ma non disdegna moda, Tv e intrattenimento.

Back to top button
Privacy