"
Primo pianoRoyal Life

Harry e William uniti dal desiderio di un mondo migliore per i loro figli

Seppure lontani i due fratelli lavorano per uno scopo comune

Il principe Harry e il principe William non parlano tra loro oramai da mesi. Eppure, nonostante appaiano così distanti, sembrano avere ancora molto in comune. I due fratelli, infatti, si pongono l’obiettivo di creare un mondo migliore da lasciare ai loro figli in eredità.

Giusto qualche giorno fa il duca di Cambridge è tornato a parlare del suo “testardo ottimismo” nel credere in un cambiamento possibile per il Pianeta. Il marito di Kate Middleton, infatti, si impegna da tempo nella lotta ai cambiamenti climatici e ha anche istituito un premio a tale proposito: l’Earthshot Prize.

Il principe Harry, che si trova agli Invictus Games, è stato intervistato da due giovani giornalisti il ​​giorno di apertura del torneo, che quest’anno si svolge all’Aia. Durante l’intervista, dunque, il duca di Sussex ha parlato del mondo che vorrebbe lasciare in eredità ai suoi due figli, Archie Harrison e Lilibet Diana.

Il sogno di Harry e William per un futuro migliore

Intervistato da Sophia, 11 anni, e Jay, 12 anni, il principe Harry ha condiviso le sue speranze per i suoi figli piccoli. Se il principe William crede che un mondo migliore equivalga ad un mondo più vicino alle problematiche ambientali, Harry si concentra sulla diseguaglianza sociale. Alla domanda su quale fosse il suo desiderio per Archie e Lilibet, il marito di Meghan Markle ha risposto: “Crescere in un mondo migliore. Crescere in un mondo più giusto, più sicuro, più equo“.

Parlando ai due bambini, dunque, Harry ha aggiunto: “Non sarà facile, ma non mi riposerò mai e poi mai finché, come genitore, non avrò almeno cercato di rendere il mondo un posto migliore per loro. Perché è nostra responsabilità che il mondo sia come è ora“. Il duca di Sussex, la cui presenza in Olanda sta facendo molto discutere, ha anche dichiarato: “Non penso che dovremmo mettere al mondo bambini a meno che non ci impegniamo a renderlo migliore per loro. Non possiamo rubare il loro futuro“.

Principe Harry Meghan Markle figlia

Nonostante i due fratelli condividano il nobile intento di rendere il Pianeta un posto migliore per le nuove generazioni, però, non sembra che questo sia sufficiente ad unirli. I due figli di Carlo e Diana non si parlano da anni e durante la loro visita alla regina Elisabetta, i Sussex non hanno incontrato i Cambridge, che si trovavano a sciare con la famiglia.

LEGGI ANCHE: La Famiglia Reale si riunisce a Pasqua: assenti Carlo e la regina Elisabetta

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy