Non solo “Emily in Paris”: i look più glamour di Lily Collins

L’attrice interpreta Emily Cooper nella comedy Netflix, un personaggio fashion addicted che non perde mai l’occasione di sfoggiare capi e accessori all’ultimo grido

Lily Collins è una giovane attrice figlia d’arte che ha recitato su grande e piccolo schermo. Di recente è approdata su Netflix come protagonista di Emily in Paris e, come il suo personaggio, ha spesso manifestato il suo legame con il mondo fashion.

Lily Collins. Crediti: Instagram

La carriera di Lily Collins è partita sotto una buona stella. Figlia d’arte, ha iniziato a recitare sin da bambina, frequentando il mondo dello spettacolo anche grazie a suo padre Phil Collins, frontman dei Genesis. Classe 1989, ha ottenuto il primo forte riscontro recitando come protagonista del film Shadowhunters – Città di ossa, un film poco fortunato poiché non ha ottenuto un seguito. Ma la carriera di Lily Collins da quel momento è sbocciata. È stata scelta come co-protagonista di Biancaneve, recitando nelle vesti della principessa al fianco di Julia Roberts. Dopodiché ha recitato come protagonista in Scrivimi Ancora al fianco di Sam Claflin.

Lily Collins. Crediti: Instagram

Tra i film più forti della sua carriera ricordiamo Fino all’osso, la cui protagonista è affetta da una grave forma di anoressia nervosa. Ma, sul piccolo schermo, Lily Collins ha saputo rilanciarsi di recente. Dopo essere apparsa in Beverly Hills 90210 e ne I miserabili, ha ottenuto il ruolo da protagonista in Emily in Paris. La comedy è ambientata a Parigi e racconta di una giovane esperta di marketing che si trasferisce in Francia per un anno di lavoro. La serie TV è arrivata alla seconda stagione ed è già stata rinnovata per una terza.

Lily Collins, i look più glamour sul red carpet

Non è soltanto Emily Cooper ad avere un debole per il mondo della moda. Anche la sua interprete, nella vita vera, ha prestato più volte il suo volto a campagne e cover glamour, per non parlare dei red carpet a cui ha partecipato. Testimonial di Cartier, Lily Collins ha dalla sua un book glamour infinito, poiché ha iniziato a recitare da giovanissima. Di recente è apparsa sul red carpet per la première di Emily in Paris 2 e ha indossato un abito dalle vibes vintage, un minidress a palloncino dalle fantasie floreali di Valentino Haute Couture. E, sempre in occasione del press tour di Emily in Paris, ha sfoggiato un cut out dress total black di AZ Factory. La gonna in raso punta tutto su un maxi fiocco che aggiunge volume, un abito proposto anche da Nicole Kidman sul red carpet. E, dello stesso brand, l’attrice ha sfoggiato un abito drappeggiato giallo fluo in occasione dei Go Gala 2021.

Lily Collins. Crediti: Instagram

Sul tappeto rosso dei SAG Awards 2021, seppur a distanza, Lily Collins ha indossato una creazione di George Hobeika Couture. Si tratta di un minidress rosa antico dalla silhouette Anni ’60 ravvivato da frange e paillettes metalliche. In abbinamento, l’attrice ha optato per sandali ton sur ton di Casadei. E, in occasione dell’annuncio delle nomination ai SAG Awards, l’attrice ha sfoggiato via Instagram un completo jumpsuit con collant e long dress in trasparenza tempestato di pietre preziose di Miu Miu. Anche in questo caso, gli stivali total black con tacco a spillo sono di Casadei.

Lily Collins. Crediti: Instagram

Ai Golden Globes 2021, sempre a distanza causa Covid-19, ha indossato un cut out dress dalla fantasia floreale di Saint Laurent, con monospalla imbottita e ricami d’ispirazione vintage. A completare il suo look preziosi gioielli di Cartier.

I red carpet e i look più glamour

Sul tappeto rosso del Met Gala 2019, Lily Collins ha scelto un abito da principessa, dalle vibes Anni ’60, con acconciatura cotonata con maxi cerchietto e applicazioni floreali. L’abito presenta una gonna in tulle dal taglio asimmetrico e lungo strascico a balze. Il corpetto è tempestato di rouches e le maniche si presentano a sbuffo. La creazione è di Giambattista Valli Haute Couture e Lily Collins ha pensato bene di abbinarvi decolleté total black con plateau e set di collana ed orecchini con smeraldi di Cartier. Ai Vanity Fair Oscar Party del 2019, l’attrice di Emily in Paris ha optato per una creazione floreale con gonna vaporosa in tulle e spallina a barchetta di Marchesa. Tra i capelli, spicca un mini bouquet che richiama la fantasia dell’abito.

Lily Collins. Crediti: Instagram

Ai BAFTA 2019, l’attrice ha sfoggiato un abito blu elettrico di Givenchy, composto da camicia a collo alto e doppia gonna, una lunga con ricami in pizzo e l’altra tempestata di paillettes. Sul red carpet degli AFI Fest 2016, ha optato per un long dress aderente total black che gioca con pizzi e trasparenze, ravvivato da lingue di stoffa di glitte argentati di Reem Acra.

Lily Collins. Crediti: Instagram

Ai Critics’ Choice Awards dello stesso anno, l’attrice ha proposto un abito total white di Elie Saab Couture, dall’allure romantico. Il long dress plissé presenta maniche larghe, colletto alto e gioca con le trasparenze accentuate dai ricami in pizzo. Ma uno degli abiti forse più romantici indossati da Lily Collins è quello rosa cipria ai Golden Globes 2017. Per l’occasione, l’attrice ha optato per un abito di Zuhair Murad Couture, con ricami floreali all over e gonna vaporosa in raso.

LEGGI ANCHE: NBR Awards 2022, i look più belli sul red capet

Moda, Lifestyle & Glamour

Nata ad Ischia, ha studiato a Salerno dove ora vive Editoria e pubblicistica. Ha vissuto quattro anni a Roma diventando giornalista pubblicista.
Appassionata di libri e di tutte le dinamiche dell'intrattenimento televisivo, soprattutto riguardo le serie TV. Si occupa di Moda, analizzando nel dettaglio i red carpet e le tendenze. Sul blog www.velvetgossip.it di VelvetMAG è curatrice di curiosità ignote ai più.