"
Primo pianoRoyal Life

Meghan Markle si avvicina alla Casa Bianca: i dati nel nuovo sondaggio

Tra le donne sarebbe seconda solo a Michelle Obama e mancherebbe di poco le preferenze a Donald Trump

La prospettiva di Meghan Markle in corsa per la presidenza degli Stati Uniti sembra guadagnare sempre maggiori consensi. Lo dimostra un nuovo sondaggio che la vede come una delle candidate preferite dai votanti.

Già da molti mesi si inseguono le notizie secondo cui la moglie del principe Harry sarebbe interessata a far sentire la propria voce nella politica americana. Una prospettiva che a molti è apparsa assurda e che stonerebbe con le regole della Famiglia Reale, che si tiene sempre neutrale nei confronti delle questioni politiche.

Ma con la Megxit la Markle si è posta in una situazione differente, che potrebbe rappresentare un caso unico nella storia della monarchia inglese. Interessante, al di là di tutti, l’ultimo sondaggio pubblicato dall’Express.co.uk. Stando alle opinioni degli utenti che hanno votato, infatti, l’idea di Meghan Markle presidente non sembra essere così lontana dalle percezione della realtà. Ecco i dati.

Cresce la popolarità di Meghan Markle … come presidente USA

Gli utenti si sono espressi sulla possibilità che la duchessa di Sussex faccia un passo verso la Casa Bianca. Le sue ambizioni politiche sono state supportate nel sondaggio mensile statunitense del Democracy Institute/Express.co.uk pubblicato oggi. Alla domanda su quale candidato donna vogliano, gli intervistati hanno messo Meghan Markle al secondo posto.

Meghan Markle Vax Live

La moglie del principe Harry sarebbe seconda solo all’ex first lady Michelle Obama, ma godrebbe di maggiore consenso rispetto al vicepresidente Kamala Harris e ad Hilary Clinton. I risultati del sondaggio hanno sottolineato la triste situazione politica in cui si trova al momento il governo del presidente Joe Biden. Il voto espresso nel sondaggio esprime una crisi del partito dei Democratici e mostra che Donald Trump potrebbe riconquistare la Casa Bianca.

Michelle Obama Meghan Markle

Guardando alle elezioni di novembre, i Repubblicani sono in vantaggio del 50 per cento contro il 42 per cento dei Democratici. Ciò farebbe guadagnare al partito repubblicano 262 seggi alla Camera contro i 173 dei Democratici, mentre al Senato si prevede che ne otterranno 54 contro 46 a favore dei Repubblicani. Ciò apre anche la prospettiva che i Repubblicani portino avanti i tentativi di mettere sotto accusa il governo del presidente Biden. Si parla, infatti, di accuse per presunta corruzione che coinvolgono suo figlio Hunter e gli accordi in Ucraina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gretta Luxe (@grettaluxe)

Un dato interessante, inoltre, riguarda anche la risposta che i votanti hanno dato alla domanda “Se le elezioni presidenziali del 2024 fossero tra Meghan Markle, la candidata democratica, e l’ex presidente Donald Trump, il candidato repubblicano, per chi voteresti?“. Il 39% degli intervistati ha votato per la Markle, mentre il 46% per l’ex presidente Trump. Un ulteriore 15% si dichiarata indeciso.

LEGGI ANCHE: La principessa Charlotte compie 7 anni e gli scatti dividono il web: a chi assomiglia?

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy